Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Paolino vescovo

Date rapide

Oggi: 22 giugno

Ieri: 21 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: GourmetNarni, al ristorante “Il Fondaco” la cucina esperienziale di Federico Montecchiani

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Gourmet

Narni, Provincia di terni, Esperienze, Gourmet, Italia, Ristorazione, Grandi Chef

Narni, al ristorante “Il Fondaco” la cucina esperienziale di Federico Montecchiani

Anticamente conosciuta come Narnia, in questo meraviglioso angolo di Umbria si trova uno dei ristoranti più suggestivi del territorio

Inserito da (Admin), lunedì 3 aprile 2023 09:34:50

Le strade acciottolate lasciano il passo alle gradinate che si inerpicano tra vicoli cristallizzati nel tempo. Le case di pietra si sporgono con i loro balconi fioriti, tra archi e pergolati i palazzi nobiliari si aprono all'improvviso conducendo per mano in una suggestiva atmosfera che sa di Medioevo.

Siamo nel borgo storico di Narni, cittadina della bassa Umbria cinta da boschi e vallate, anticamente conosciuta come "Narnia", una località ricca di fascino, che tra storia e leggenda è stata fonte ispiratrice delle omonime "Cronache" dello scrittore inglese C.S. Lewis.

Ed è proprio accanto al vicolo più suggestivo, Via del Campanile, che in un palazzo del XVI secolo, ristrutturato ma ancora pregno del suo fascino storico, sono ospitate "Le Stanze del Giglio" appartamenti ricchi di charm dov'è possibile soggiornare, poi ancora, un dinamico lounge bar che dà sul corso principale e dulcis in fundo il Ristorante "Il Fondaco", che si snoda su più livelli, in un'ambientazione sobria ed elegante.

Il progetto del Ristorante "Il Fondaco" iniziato anni fa, si è evoluto e perfezionato nel tempo, oggi si presenta con un affiatato team di cucina condotto dallo chef Federico Montecchiani supportato dal sous chef Giacomo Petti, mentre il servizio di sala è coordinato dal direttore e sommelier Simone Bonifazi; tutti giovani e dinamici, professionalmente preparati, sono loro l'asso nella manica de Il Fondaco a Narni.

Per viaggiare nel tempo e nei luoghi, non si può non passare per il cibo e al Ristorante "Il Fondaco" prima di conoscere lo chef Montecchiani, i suoi piatti parlano per lui e presentano al meglio la sua filosofia di cucina "l'Umbria nel mondo e un po' di mondo in Umbria".

I piatti rivelano una particolare cura per l'estetica, alla vista le armonie cromatiche sono messaggere di memorie, di una creatività che serba l'anima dell'Umbria, pur attraversando i boschi circostanti e aprendo un varco su terre dalle variegate culture, proprio come nei racconti delle "Cronache di Narnia".

Nei piatti dello chef Montecchiani s'intrecciano i fondamenti di una ricerca instancabile della materia prima, il gusto è forgiato dalla tecnica culinaria, che riesce a celebrare la capacità di stupire con sapori e consistenze, stimolando la fantasia del degustatore.

Tra i suoi piatti, da cui se ne riconosce piacevolmente la tempra, troviamo:

- "Tortello Bicolor ripieno alle patate di Colfiorito e guanciale di Norcia, crema di broccolo calabrese, spuma al pecorino di Montecristo, cenere di cipolla Cannarese"

- "Da Narni a Bangkok, tartar di manzo al Thai green curry e tapioca croccante"

-"Momo Nepalesi ripieni di patate di Colfiorito e Guanciale di Amatrice, brodo di miso e Cappone spuma al pecorino e wasabi"

-"La trota vien dalla montagna"

La pasta è fatta a mano, come il pane e i grissini di produzione propria e giornaliera, finanche i deliziosi dessert che chiudono piacevolmente il pasto, immettendo i sensi in un gioioso mondo fantastico, fatto di colori e sapori.

-"Zucca, Gianduja & Caffè: cremoso al cioccolato e nocciole, spuma al caffè, crema di zucca violina, riso cotto alla vaniglia, crumble al pepe di Sechuan"

-"Pampepato, Pecorino & Ciliegiolo: crema al caprino, caramello salato, crumble al pampepato, gelatina al Ciliegiolo di Narni"

Pragmatico ed eclettico, lo chef Montecchiani ha un forte legame con sua terra, l'Umbria, la racconta con i sapori e profumi propri di una tradizione antica, pur fondendo in essi il suo bagaglio di esperienze acquisito presso strutture fine dining e stellate, da Milano a Dublino fino ad Abu Dhabi, annoverando il Four Seasons Hotel, Intercontinental Hotel, Microsoft, Radisson Hotel.

Lo chef Montecchiani non solo ha abbracciato il progetto de Il Fondaco così come oggi si presenta, ma a breve sarà a capo anche del ristorante gourmet che sorgerà nel suo interno, il "RUS" in Narni by Fondaco, collocato al terzo piano della struttura storica. "RUS", il cui nome sottolinea la ricerca del rurale, dei prodotti della campagna umbra con cui lo chef, secondo il suo estro, creerà piatti emozionanti, giocando con i colori, i sapori e le consistenze.

Al "RUS" ristorante, ci sarà una proposta di cucina molto originale, con un insolito menù, caratterizzato da una lista di ingredienti "LA SCALA DEI SAPORI", da cui il cliente potrà scegliere a suo piacimento quelli che al momento preferisce trovare nel piatto, poi sarà lo chef in cucina a creare delle vere prelibatezze, pietanze tanto misteriose e accattivanti, dove riporterà con brio tutte le sue conoscenze, per continuare ad emozionare i sensi.

Sicuramente una cucina esperienziale da non perdere.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10869109

Gourmet

Chef Ciro di Maio e la star del basket Mike Cobbins uniscono forze in un piatto tradizionale napoletano

In un angolo gourmet di Brescia, l'arte culinaria di Napoli incontra il basket americano in un'insolita ma affascinante collaborazione. Lo chef Ciro di Maio, originario di Frattamaggiore e titolare del ristorante San Ciro, ha invitato Mike Cobbins, giocatore della Germani Brescia, a partecipare alla...

Sorì Italia vola a Las Vegas - per la prima volta al Pizza Expo

Per la prima volta al Pizza Expo La Vegas, Sorì Italia sarà tra gli oltre 350 espositori attesi tra il 19 e il 21 marzo, in occasione della quarantesima edizione del più grande evento dell'industria della pizza al mondo. Presso lo stand 1571 del Las Vegas Convention Center, Sorì Italia, storica azienda...

Mille&UnBabà, a Napoli in finale una sfida tutta al femminile

Il contest Mille&UnBabà si tinge di rosa: la terza edizione del concorso voluto da Mulino Caputo vedrà in finale 6 concorrenti, provenienti da tutt'Italia e pronte a confrontarsi nella realizzazione di una versione contemporanea di quello che viene considerato il principe della pasticceria partenopea:...

Rivive la “Mano de Dios”, Ciro Di Maio presenta la pizza a forma di mano dedicata a Maradona

Mondiali di calcio, quarti di finale di Messico 1986, Inghilterra-Argentina, era il 22 uscita. Maradona salta, è più basso di venti centimetri rispetto al portiere, ma tocca prima il pallone, e segna. Di mano. L'arbitro non se ne accorge. Maradona convince i compagni ad esultare con lui "sennò l'arbitro...

I dolci natalizi di Napoli: un viaggio nel gusto e nella tradizione

di Adriano Casolaro Mentre il Natale si avvicina, le tavole dei napoletani si preparano ad accogliere una vera e propria sinfonia di dolci tradizionali, testimoni di una cultura gastronomica ricca e profondamente radicata. Quest'anno, come ogni anno, non mancheranno le delizie che fanno parte del patrimonio...

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.