Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Giuliana Falc.

Date rapide

Oggi: 19 giugno

Ieri: 18 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: Flusso di Coscienza"Bulli di sapone", una challenge per le scuole organizzata dalla Regione Campania contro il bullismo

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Flusso di Coscienza

Settimana regionale contro il bullismo e il cyberbullismo

"Bulli di sapone", una challenge per le scuole organizzata dalla Regione Campania contro il bullismo

Il calciatore del Napoli Alessio Zerbin testimonial della campagna di sensibilizzazione legata al Concorso. Clementino, Sergio Assisi, Flo e Luigi Sepe tra i primi personaggi dello spettacolo e dello sport ad aderire all’iniziativa. 10.000 studenti campani saranno coinvolti in un ciclo di incontri informativi

Inserito da (Admin), martedì 7 febbraio 2023 18:16:05

La Regione Campania dice "no" al bullismo e lancia una social challenge per le scuole, un ciclo di incontri informativi che coinvolgerà 10.000 studenti e una campagna di sensibilizzazione a cui hanno aderito personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo ‒ Clementino, Sergio Assisi, Flo e Luigi Sepe tra i primi ad aderire ‒ e che avrà come testimonial il calciatore della SSC NapoliAlessio Zerbin.

 

"Bulli di sapone - Rispetto e gentilezza contro la violenza" è titolo del concorso programmato e finanziato dalla Regione Campania (POC 2014-2020), attraverso la Scabec, rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado del territorio campano, nell'ambito della Settimana regionale contro il bullismo e il cyberbullismo. Il progetto prevede la realizzazione di una serie di attività finalizzate alla prevenzione degli atti di bullismo tra i ragazzi, alla valorizzazione delle diversità, allo sviluppo dell'empatia verso l'altro e del senso critico dei ragazzi senza che questo possa sfociare in comportamenti di odio o di aggressività.

 

Alla presentazione del progetto, tenutasi oggi a Palazzo Santa Lucia (sede della Regione Campania), a Napoli, in occasione della Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo, sono intervenuti Armida Filippelli, Assessore alla Formazione Professionale della Regione Campania, Carmela Fiola,Presidente della VI Commissione Istruzione e Cultura, Ricerca scientifica, Politiche sociali della Regione Campania, Bianca Sannino, Referente regionale per la lotta al bullismo e cyberbullismo (USR per la Campania), Pantaleone Annunziata, Amministratore Unico della Scabec, Carola Barbato, Presidente Corecom Campania.

 

Con il concorso #bullidisapone, dal1° marzoal 14 aprile le scuole potranno aderire a una social challenge con coinvolgerà gli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado nell'ideazione e produzione di un video che tratti alcuni temi fondamentali legati al bullismo (il rispetto nei confronti degli altri, non esistono forti e deboli ma soltanto differenti modi di reagire, la gentilezza come strumento per combattere il bullismo). Saranno premiati i video più virali (con più condivisioni) e con il maggior numero di like, e il miglior video secondo una giuria specializzata. Dal1° marzoal 30 aprile gli studenti della scuola primaria potranno partecipare al contest presentando invece dei disegni: saranno premiati i migliori tre (regolamento su www.scabec.it).

 

Contestualmente al concorso, sarà avviato il ciclo di incontri informativi e divulgativi, sia in presenza che online, che vedrà il coinvolgimento di oltre 50 scuole campane e 10.000 studenti. Gli incontri, tenuti da esperti nell'ambito delle scienze umane, saranno incentrati sui temi del razzismo e del bullismo contenuti nel cortometraggio Il seme della Speranza di Nando Morra, autore anche della sceneggiatura con Marta Gervasutti, prodotto nel 2021 da Rampa Film Aps. A seguire, studenti e insegnanti parteciperanno a un dibattito aperto con regista e cast.

 

Infine, prenderà ufficialmente il via una campagna di sensibilizzazione, in collaborazione con la SSC Napoli, che avrà come testimonial Alessio Zerbin, 23enne calciatore degli Azzurri primi in classifica nel campionato di Serie A e della Nazionale, seguitissimo dai giovanissimi sui social network. E proprio sui social, al messaggio lanciato da Zerbin si uniranno influencer, tiktoker e personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo: tra i primi ad aderire all'iniziativa, il rapper Clementino, l'attore Sergio Assisi, il cantautore Maurizio Capone, la cantante Flo, alcuni protagonisti dei video più cliccati sui social network come Fernanda Pinto di Casa Surace, Stefania Bendato e Ludovica Tomasoni, e altri protagonisti dello sport più amato in Italia come il portiere della U.S. Salernitana 1919Luigi Sepe. Un messaggio universale, che punta a rafforzare il valore della diversità e a contrastare tutte le discriminazioni, al quale si aggiungerà anche la voce del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

 

"Bulli di sapone - Rispetto e gentilezza contro la violenza" è un progetto realizzato in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale, il Corecom Campania, il Forum Regionale dei Giovani, il Forum Regionale delle Associazioni dei Genitori della Scuola e l'Agenzia garante per l'infanzia e l'adolescenza.

 

Il bando del concorso e la registrazione della conferenza stampa saranno disponibili da domani, mercoledì 8 febbraio, sul sito www.scabec.it.

 

Armida Filippelli, Assessore alla Formazione Professionale della Regione Campania: «Dobbiamo essere le sentinelle di un fenomeno davanti al quale spesso le famiglie si ritrovano sole. Dobbiamo fornire loro gli strumenti per combatterlo, avviando un lavoro di rete con tutte le associazioni, enti, polizia postale, per essere accanto a chi sta attraversando un periodo delicato causato dal bullismo».

 

Pantaleone Annunziata, Amministratore Unico della Scabec: «"Gentilezza" è il termina da usare quando si frequentano i giovani e il termine che la Scabec vuole mettere in pratica per combattere questo pernicioso fenomeno, sia dal punto di vista fisico che virtuale. Sappiamo che è difficile intercettare i pensieri dei giovani, ma ci stiamo impegnando come Regione Campania per mettere in campo tutti gli strumenti necessari per provare a modificare, per quanto possibile, certi comportamenti devianti».

 

Carmela Fiola,Presidente della VI Commissione Istruzione e Cultura, Ricerca scientifica e Politiche sociali della Regione Campania: «Già dal 2017 il Consiglio regionale ha espresso la necessità di avere uno strumento per parlare ai ragazzi coinvolti in questa tematica. Lo facciamo attraverso la rete e le scuole con un avviso che darà loro la possibilità di affrontarla. Dobbiamo parlare di gentilezza, di rispetto per l'altro, di educazione al sentimento: solo così potremo invertire una tendenza che non riguarda solo il bullismo e il cyberbullismo. L'intento della Regione è di entrare nel quotidiano dei ragazzi e dare loro prospettive per il futuro».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank: 101445107

Flusso di Coscienza

La conoscenza è potere: l'importanza di un'istruzione che vada oltre le competenze

Nella complessa tela della società contemporanea, l'istruzione emerge come una leva fondamentale per plasmare il futuro e garantire un mondo più equo e giusto per tutti. La visione di Federico Quaranta, giornalista Rai, riflette l'importanza cruciale di un sistema educativo che vada oltre la mera trasmissione...

Mestre, nasce il "Giardino della Vita" per pensare al senso dell'esistenza

"Voglio trovare un senso a questa vita. Anche se questa vita un senso non ce l'ha..." così cantava Vasco Rossi in una delle sue tante celebri canzoni, nel caso specifico, si tratta di: "Un senso" e così a Mestre hanno pensato di realizzare un'area verde dove (ri)pensare al senso dell'esistenza. Quattro...

Telefono Azzurro: "Nel 2022 sono state rilevate 17.130 denunce di scomparsa di minori solo in Italia"

I dati e i numeri presentati oggi - in cui si celebra la Giornata internazionale dei bambini scomparsi - sono allarmanti e, drammatici, allo stesso tempo: li ha fatti emergere Telefono Azzurro oggi a Roma nel corso della presentazione del dossier: ""I bambini Invisibili". Ogni anno, in Europa, spariscono...

Positano, al bivio per Montepertuso appare un singolare striscione dei tifosi della Salernitana /foto

di Massimiliano D'Uva Questa mattina uno striscione, affisso con buona probabilità da tifosi della Salernitana, è apparso al bivio per Montepertuso, a Positano. "La tua festa oggi non comincia, Salerno a difesa della sua Provincia" Faccio alcune doverose premesse per evitare di essere additato come "di...

Trentino, mamma del runner ucciso da orso: "Voglio giustizia"

di Norman di Lieto Il dibattito è aperto: quanto l'uomo può sopraffare la natura? Quanto è stato un incidente quello di Andrea Papi, il runner trentino di 26 anni che uscito a correre nei boschi non è più tornato perché assalito ed ucciso da un orso? Quanti seguono la linea del presidente Maurizio Fugatti,...

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.