Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Giacomo martire

Date rapide

Oggi: 22 aprile

Ieri: 21 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: Territorio e AmbienteI terrazzamenti della Costiera Amalfitana: un'eredità in pericolo

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Territorio e Ambiente

Minori, Costiera Amalfitana, Sentiero dei Limoni, Macere, Muri a Secco, Terrazzamento, Limone Costa d'Amalfi, Macerine

I terrazzamenti della Costiera Amalfitana: un'eredità in pericolo

Il post di Michele Ruocco: «Un giorno non lontano tutto questo non ci sarà più, e non sarà possibile ricreare questa bellezza che tutto il mondo ci invidia»

Inserito da (Admin), domenica 24 settembre 2023 18:11:19

In un angolo pittoresco d'Italia, una testimonianza di maestria umana si staglia maestosa e vibrante: i terrazzamenti della Costiera Amalfitana, realizzati con muri a secco, noti localmente come "macerine". Questi monumenti di ingegneria agraria, costruiti con amore e sudore, serpeggiano per migliaia di chilometri lungo la costiera, dall'abbraccio del mare alla carezza delle montagne, toccando il cielo.

Michele Ruocco, bancario in quiescenza e oggi appassionato coltivatore di limoni, ha recentemente sollevato un punto cruciale riguardo a questo paesaggio storico e culturale. Le sue parole suonano come un campanello d'allarme: l'urgenza di salvaguardare questi terrazzamenti e tutto ciò che rappresentano.

Questi muri a secco, le macerine, sono molto più di semplici costruzioni. Sono la rappresentazione tangibile della capacità dell'uomo di coesistere armoniosamente con la natura, trasformando il terreno senza prevaricare su di esso. Con le loro mani laboriose, le generazioni passate hanno reso omaggio alla bellezza della costiera, amplificandola e preservandola.

Ma c'è un lato oscuro in questa storia. Come sottolineato da Ruocco, corriamo il rischio di perdere tutto. L'abbandono e la distruzione di questi terrazzamenti, per cause naturali o per negligenza, potrebbero avere conseguenze disastrose non solo per il paesaggio, ma anche per l'intero ecosistema della regione. Immaginare questi muri cadere e trascinare con sé i rigogliosi limoneti è uno scenario che nessuno vorrebbe mai vedere.

Tuttavia, non è solo una questione di estetica o patrimonio culturale. La preservazione di questi terrazzamenti è essenziale anche per l'economia locale, con il limone amalfitano che rappresenta una delle risorse più preziose e distintive della regione.

L'appello di Ruocco non è un semplice grido nostalgico, ma un richiamo all'azione. È un invito alle nuove generazioni, alle autorità e a tutti coloro che amano la Costiera Amalfitana a fare la propria parte per evitare che questi monumenti della storia e della tradizione scompaiano per sempre.

Forse, come dice Ruocco, molti di noi possono riposare con la coscienza pulita sapendo di aver fatto del proprio meglio per sensibilizzare su questo tema. Ma ciò che serve ora è un impegno concreto e collettivo per preservare, proteggere e, se necessario, restaurare questi preziosi terrazzamenti, per assicurare che rimangano come testimoni silenti della nostra storia e della nostra connessione con la terra.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

I terrazzamenti della Costiera Amalfitana: un'eredità in pericolo

rank: 107332100

Territorio e Ambiente

Puglia, abrogata la legge regionale che affidava le dune costiere ai privati

In un periodo cruciale per il turismo e in concomitanza con le festività pasquali, arriva una notizia che rafforza l'immagine della Puglia come regione attenta alla tutela del proprio patrimonio naturale. La Presidente dell'Ordine dei Geologi della Puglia, Giovanna Amedei, ha annunciato con entusiasmo...

I numeri della 55a edizione di Agriumbria. Il mondo agricolo italiano si ritrova a Bastia Umbra

In attesa della conferenza stampa di Agriumbria, che si terrà giovedì 28 marzo, alle 11.30, presso l'Auditorium S. Angelo di Bastia Umbra, Umbriafiere anticipa i numeri e alcune delle novità dell'edizione numero 55, che si terrà dal 5 al 7 aprile. Agriumbria vedrà un parco espositori di oltre 450 stand...

Imago in Villa: sulle frequenze di Radio Rai Uno il concorso internazionale di Castelnuovo Val di Cecina

Mary Pop, il salotto radiofonico di Radio Rai Uno, in onda domani 16 marzo dalle 9.30 alle 10.00, dedicherà un approfondimento a Imago in Villa: primo concorso internazionale di pittura trompe l'oeil, ideato e promosso dall'associazione Centro Commerciale Naturale Vivi Castelnuovo, di Castelnuovo Val...

Napoli, terremoto ai Campi Flegrei

Una forte scossa di terremoto è stata registrata intorno alle 9 nell'area dei Campi Flegrei ed è stata avvertita anche in altre zone di Napoli, da Fuorigrotta al Vomero. 3.4 di magnitudo ad una profondità di 2.93 km secondo quanto riportato dall'Osservatorio Vesuviano. Anche a Napoli si è avvertito,...

Alto Adige, valanga a Racines: 1 morto e 2 feriti gravi

Tragedia in Alto Adige, dove una valanga si è staccata nel pomeriggio a Racines di Dentro, nei pressi della malga Wumblsalm, travolgendo tre persone. Il bilancio (al momento) è di un morto e due feriti gravi. Sono sul posto gli elicotteri sanitari d'emergenza Pelikan 2, Aiut Alpin e Pelikan 3, il Soccorso...

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.