Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Marco evangelista

Date rapide

Oggi: 25 aprile

Ieri: 24 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: Cultura"Il libro possibile festival" di Polignano presenta il romanzo di Ermal Meta

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Cultura

Ermal Meta, Albania, Domani e per sempre, Polignano a Mare, La Nave di Teseo

"Il libro possibile festival" di Polignano presenta il romanzo di Ermal Meta

Il cantante ha presentato il suo libro:"Domani e per sempre" edito con La Nave di Teseo

Inserito da (Redazione Nazionale), domenica 10 luglio 2022 22:34:39

A Polignano a Mare durante "Il libro possibile Festival" il cantante Ermal Meta, è stato protagonista di un incontro dedicato al suo primo romanzo:"Domani e per sempre" edito da La Nave di Teseo nel corso dell'ultima serata del Festival, giunto alla sua ventunesima edizione.

Nel suo libro, la storia parte dall'inverno del 1943: nell'Europa scossa dalla seconda guerra mondiale, l'Albania subisce ma senza piegarsi all'occupazione tedesca. Nel piccolo villaggio di Rragam, Kajan un bambino di sette anni, mentre i genitori sono sulle montagne a combattere contro i nazisti, vive con il nonno Betim. La storia si spinge poi fino agli anni '90 raccontando il regime comunista in Albania,

Fra i temi principali del libro c'è la guerra: "Oggi ci colpisce molto quello che vediamo in Ucraina, ma è ciò che accade da decenni in altre parti del mondo, come in Yemen.
Bisognerebbe avere la consapevolezza di ciò che accade nel mondo per comprenderlo meglio" afferma il cantante.

Ermal Meta racconta anche il suo Paese, l'Albania: "L'Albania era un luogo in cui era molto difficile costruirsi un futuro, si potevano avere solo fantasie. Ogni cosa era vietata. Il pensiero e le idee erano considerate pericolose e le persone che avevano idee erano le prime ad essere colpite. Anche per questo l'umanità che pervade tutti i personaggi del racconto non giustifica ma allo stesso tempo non giudica, non è buonista, ne', a volte, buona ma è generosa nel senso più ampio del termine. Il mio tentativo è stato non risultare mai giudicante, per questo ho portato una sorta di assoluzione anche ai personaggi più critici, perché quando si vive in un regime c'è un effetto domino. Tu se stai per cadere non ti vuoi abbattere su chi hai davanti, ma è inevitabile".

Non manca una stoccata ai politici: "Io non vedo nessuna identità nella politica di oggi. La libertà è confusa con libertinaggio e si batte il ferro finché è caldo, additando un nemico per colpire l'immaginario e guadagnare consensi: prima gli albanesi, poi i romeni, gli africani e in futuro chissà chi altro. Non ci rendiamo mai conto che la presenza dell'altro ci definisce".

 

Fonte foto: Commons wikimedia e Pixabay

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

"Il libro possibile festival" di Polignano presenta il romanzo di Ermal Meta
"Il libro possibile festival" di Polignano presenta il romanzo di Ermal Meta

rank: 10393100

Cultura

Laika, l'arte come maschera: una mostra in Finlandia accanto a Picasso e Ai Weiwei

La street artist Laika ha raggiunto un nuovo obiettivo nella sua carriera, esponendo al fianco di colossi dell'arte come Pablo Picasso e Ai Weiwei. La mostra, intitolata "MASCHERE. Identità multiple dall'antichità all'arte contemporanea", si tiene presso il prestigioso museo Serlachius a Mänttä, Finlandia,...

Roma, la mostra su Leonardo Da Vinci si rinnova celebrando il genio a 572 anni dalla nascita

Il 15 aprile, a 572 anni dalla nascita di Leonardo Da Vinci, la capitale italiana ha festeggiato il genio rinascimentale con un evento speciale presso la mostra permanente "Leonardo Da Vinci - Il Genio e Le Invenzioni" situata nel storico Palazzo della Cancelleria. Diretta da Augusto Biagi, la mostra...

"I tempi delle donne. Nella bella pittura del Novecento" dall'8 marzo a Milano

La donna nella sua quotidiana bellezza è al centro della mostra "I tempi delle donne. Nella bella pittura del Novecento", a cura di Antonio D'Amico, che dal 9 al 23 marzo 2024 sarà ospitata presso la Sala Espositiva sede del Centro Culturale di Milano in Largo Corsia dei Servi 4. Promossa e realizzata...

Materia. Il legno che non bruciò a Ercolano Vinta la sfida della decentralizzazione delle esposizioni

Conclusa con una visita-evento dedicata a rappresentanti del territorio la Mostra Materia Il legno che non bruciò a Ercolano, prodotta dal Parco Archeologico di Ercolano con il consueto affiancamento del Packard Humanities Institute, presso la settecentesca Reggia di Portici, residenza estiva della famiglia...

Al Museo Archeologico Virtuale di Ercolano aumentano le opere in mostra

Alla presenza di Ciro Cacciola, Direttore del MAV, durante una breve ma significativa cerimonia, che ha permesso al pubblico presente di conoscere da vicino il significato e l'entità dell'opera, l'artista Mariangela Calabrese ha donato alla collezione del Museo il dipinto dal titolo "Arida irrompe e...

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.