Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Aurelio martire

Date rapide

Oggi: 24 febbraio

Ieri: 23 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi  Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: Libri“C’era una volta... il Libro” apre il calendario 2024 delle manifestazioni di settore

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Libri

Sabato 17 e domenica 18 febbraio a Cesena la XIV edizione dello special dedicato all’antiquariato e modernariato librario

“C’era una volta... il Libro” apre il calendario 2024 delle manifestazioni di settore

In mostra una ricca offerta di volumi antichi, vintage e rarità. Fra gli esemplari presenti un rarissimo manifesto francese sull'Affaire Dreyfus, “Il libro dei sogni” di Fellini, il fac simile de L’Officiolum

Inserito da (Admin), venerdì 9 febbraio 2024 14:46:51

Per chi è a caccia a libri introvabili, volumi da collezione, rarità bibliografiche il primo appuntamento dell'anno è con l'edizione invernale di "C'era una volta... il Libro", che apre il calendario delle manifestazioni di settore nel 2024.

Lo speciale cesenate dedicato al mondo dell'antiquariato e del modernariato librario e al collezionismo cartaceo arriva così alla quattordicesima edizione, confermandosi come uno degli eventi più qualificati e amati dal pubblico in questo ambito, grazie alla sua ricca proposta espositiva.

 

Nell'edizione di febbraio saranno presenti oltre quaranta fra librerie specializzate e commercianti di stampe e cartografia d'epoca provenienti da ogni regione d'Italia, che come al solito proporranno i loro ‘tesori' più interessanti (l'elenco degli espositori sarà consultabile prossimamente sul sito www.ceraunavoltantiquariato.com).

 

Qualche anticipazione di quello che si potrà trovare negli stand durante la manifestazione.

 

Edizioni novecentesche di gran fascino

Fra le edizioni novecentesche, si segnala la rara "Antologia dei giovani scrittori e poeti italiani", a cura di Guido Milanesi pubblicato a Milano nel 1934 (edizioni 900). Vi compare il racconto "La valanga" firmato dal giovanissimo (era ancora al ginnasio) Raffaele Comparoni, che sarebbe poi diventato famoso con lo pseudonimo di Silvio D'Arzo.

Di grande interesse, la prima edizione del libro di Gio Ponti "Amate l'architettura" (Genova 1957), pensata e progettata dallo stesso Ponti e impreziosita dall'autografo dell'autore.

Più recente, ma di indubbio fascino, "Il libro dei sogni" di Federico Fellini. Si tratta di una prima edizione a tiratura limitata (solo 1000 copie) pubblicato da Rizzoli nel 2007: all'uscita il libro andò a ruba, e i pochi esemplari che si trovano in commercio hanno raggiunto quotazioni ragguardevoli.

 

I libri antichi

Sul fronte dei libri antichi, la mostra offre l'occasione di ammirare da vicino vere e proprie opere da museo, come originali e preziosi manoscritti medievali, grazie alla presenza di espositori di eccellenza come Giuseppe Solmi Studio Bibliografico (Ozzano BO). Si segnala, a proposito un interessante facsimile de L'Officiulum, testo di preghiere miniato più antico finora conosciuto prodotto in Italia.

 

Le stampe

Ricchissima, come di consueto, l'offerta sul fronte delle stampe e della grafica, con veri e propri pezzi unici. Fra essi spicca un rarissimo manifesto francese di fine Ottocento, della serie "Musée des horreurs" firmata da Victor Lenepveu. Il manifesto raffigura Émile Zola nelle sembianze di un maiale che imbratta di escrementi la mappa della Francia. La serie, distribuita fra il 1899 e il 1900, offre una galleria di caricature al vetriolo dei più famosi difensori dell'Affaire Dreyfus.

La fragilità della carta e il formato imponente di questi manifesti, nonché il loro quasi immediato sequestro da parte della polizia, hanno contribuito alla scomparsa di queste caricature che tuttavia hanno avuto un forte impatto sull'opinione pubblica.

 

Le riviste

Il collezionismo di carta guarda anche al mondo delle riviste, e anche in questo ambito "C'era una volta il libro" di febbraio riserva delle chicche.

È il caso dell'intera collezione in 5 volumi di "L'arte in Italia. Rivista mensile di Belle Arti", uscita fra il 1869 e il 1873. Si tratta di una delle più belle riviste italiane di Belle Arti, riccamente illustrata, punto di riferimento tra gli artisti italiani della seconda metà del secolo XIX.

 

Ma ci saranno anche altre raccolte. Ad esempio le prime due annate (1954 e 1955) e 17 numeri della terza annata de "Il Contemporaneo", importante settimanale fondato da Antonello Trombadori e Romano Bilenchi, con contributi e scritti di collaboratori di valore, come Franco Fortini, Carlo Cassola, Italo Calvino, Calamandrei e molti altri. Senza dimenticare una serie di primi numeri di importanti periodici come "L'espresso" (1955), "Incontro" pubblicazione letteraria edita da Vallecchi (1940), "Il Manifesto" (1971), la prima annata completa (1939) del settimanale "Tempo".

 

Come di consueto, "C'era una volta... il Libro" viene ospitato nella cornice di "C'era una volta..." la kermesse dedicata al brocantage, vintage e officina antiquaria in programma negli stessi giorni con oltre 200 espositori da tutta la Penisola.

 

Info

"C'era una volta... il Libro" febbraio 2024

Date: 17 e 18 febbraio

Luogo di svolgimento: Cesena Fiera - Pievesestina di Cesena (Fc)

Orario d'apertura delle due giornate: dalle ore 9.00 alle 18.30 (ultimo accesso ore 18)

Ingresso: 3 euro. Gratuito fino ai 14 anni e dopo i 70.

Info con possibilità di acquistare il biglietto on line: www.ceraunavoltantiquariato.com

FB C'era una volta il Libro

IG ceraunavolta.illibro

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

“C’era una volta... il Libro” apre il calendario 2024 delle manifestazioni di settore
“C’era una volta... il Libro” apre il calendario 2024 delle manifestazioni di settore
“C’era una volta... il Libro” apre il calendario 2024 delle manifestazioni di settore
“C’era una volta... il Libro” apre il calendario 2024 delle manifestazioni di settore

rank: 10352104

Libri

A Salerno la presentazione di "Flussi Emozionali", la prima opera scritta dell'artista Francesco Galdo

"Flussi Emozionali" è la prima opera scritta di Francesco Galdo, artista noto per la sua versatilità, si cimenta in un'esplorazione intima delle emozioni e delle riflessioni sulla vita e sull'arte. Questo venerdì 26 gennaio, alle 18.30, la Libreria Imagine's Book in Corso Garibaldi 142 a Salerno ospiterà...

"Esiste la luce nel buio", Paola Aceti e la sua storia di rinascita dalla tossicodipendenza

Nel cuore della città eterna, Roma, un destino complesso ha plasmato la vita di Paola Aceti, nata il 20 ottobre 1969. La sua storia è un viaggio toccante e straordinario dalla disperazione alla speranza, un cammino che ha trovato espressione nel suo primo romanzo, "Esiste la luce nel buio: La strada...

“Poesie, ma anche prosa”. Il maestro di Yoga Costantino Casilli torna nelle librerie con il suo passaggio dal Buio alla Luce

di Federica Grisolia Ripercorrere la propria memoria in molteplici modi, anche con reperti fotografici che testimoniano stagioni andate, ma sempre vivide, piene di calore, da eternare attraverso la scrittura. E' la penna di Costantino Casilli, insegnante di Yoga nato in Eritrea, cittadino del mondo ma...

"A scuola da De Laurentiis", a Pompei si presenta il libro dedicato ai retroscena del terzo scudetto del Napoli

Osservare lo Scudetto del Napoli da diversi punti di vista, in modo particolare da quello privilegiato del Numero Uno della società calcistica, vale a dire quello del suo presidente Aurelio De Laurentiis. È quanto ha provato a fare Vincenzo Imperatore, consulente aziendale e giornalista, con il suo libro...

"Storie al Femminile" i racconti dell'anima con il libro di Ester Andreola

Un nuovo intenso appuntamento con la scrittura e la letteratura in rosa prenderà vita a "Storie al Femminile" il prossimo sabato 20 maggio, alle 18, a Ogliastro Cilento. La Fondazione Matteo e Claudina de Stefano ospiterà il viaggio nell'anima di Ester Andreola e il suo "L'Albero dormiente" (Il Papavero...

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.