Ultimo aggiornamento 3 giorni fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: Territorio e AmbienteCatania, il caldo causa continui black out. Musumeci: "Paghiamo cambiamento climatico e infrastrutture non adeguate"

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Territorio e Ambiente

catania, caldo, ambiente, energia, blackout, lombardia, bomba acqua, maltempo, vittima, varesotto, milanese, aereo, dirottato

Catania, il caldo causa continui black out. Musumeci: "Paghiamo cambiamento climatico e infrastrutture non adeguate"

Nella città siciliane raggiunto oggi il picco di 47,6°: interruzioni di elettricità causate dal surriscaldamento di centraline e cavi sotterranei. In Lombardia, invece, oggi, bombe d'acqua nel varesotto e nel milanese

Inserito da (Redazione Nazionale), lunedì 24 luglio 2023 19:44:27

A Catania un caldo record, con la giornata di oggi che ha fatto registrare picchi che hanno toccato anche i 47,6°: manco ai Tropici.

Il ministro della Protezione civile, Nello Musumeci, a conclusione di un vertice in prefettura al quale hanno partecipato, tra gli altri, anche i capi dipartimento della Protezione civile nazionale, Fabrizio Curcio, e regionale, Salvo Cocina, e il sindaco Enrico Trantino ha dichiarato come:

"Stiamo pagando, da un lato il cambiamento climatico, al quale già da qualche anno avremmo dovuto guardare con maggiore attenzione, dall'altro lato un'infrastruttura che non appare assolutamente adeguata al nuovo contesto".

E lancia un allarme nazionale perché il problema:

"Non riguarda soltanto Catania, ma tutto il Paese". "Parliamo da tempo - osserva - di cambiamento climatico, ma siamo stati un poco refrattari convinti che si trattasse soltanto di un fatto contingente e, invece, la tropicalizzazione del clima è arrivata anche in Italia e di questo dobbiamo prendere atto".

Le interruzioni di elettricità, dovute al surriscaldamento di centraline e cavi sotterranei, colpiscono anche le pompe di sollevamento della Sidra compromettendo la distribuzione dell'acqua in città.

E mettono ancora più in ginocchio l'economia di Catania già colpita dai danni causati dall'incendio, del 16 luglio scorso, al Terminal A dell'aeroporto: sulla situazione dello scalo il ministro Salvini domani metterà attorno ad un tavolo tutti i soggetti competenti.

Secondo dati resi noti dal ministro, l'80 per cento della città e altri 8-10 comuni etnei sono stati colpiti dall'emergenza che si riversa soprattutto sulle fasci deboli e fragili della popolazione e anche chi deve conservare prodotti freschi o surgelati, come commercianti, esercenti, negozi alimentari e ristoratori.

L'allarme a Catania intanto non rientra:

"Oggi e domani saranno due giorni difficili - dice il ministro - anche se da domani pomeriggio il nostro servizio meteo prevede un leggero miglioramento con un vento di maestrale che dovrebbe aiutare a ridurre la temperatura, facendola scendere da 45 a 35 gradi. Questo, secondo l'Enel, può consentire di completare i lavori".

Se Catania tocca temperature altissime, in Lombardia, sempre oggi, in sole 6 ore sono caduti 44 millimetri di pioggia a Varese e 33 a Milano.

Nel Milanese, oltre alla caduta di 3 alberi a Legnano, due dei quali su auto con persone a bordo, è stata segnalata una probabile tromba d'aria a Cerro Maggiore che ha abbattuto una serie di piante.

Il downburst oggi ha colpito nuovamente la Brianza ed ha provocato una terribile tragedia a Lissone: una donna di 58 anni è stata schiacciata da un albero caduto.

Diversi gli interventi per alberi pericolanti e allagamenti anche nel Comasco e in provincia di Varese.

L'assessore alla Sicurezza e alla Protezione civile della Lombardia, Romano La Russa, esprime il cordoglio del Pirellone nei confronti dei familiari della donna deceduta a Lissone dopo essere rimasta schiacciata da un albero caduto per il maltempo:

"Una tragedia tanto assurda quanto grave che colpisce un'intera comunità".

Sempre oggi un volo diretto della Delta Airlines in partenza dall'aeroporto di Milano Malpensa e diretto a New York a causa delle condizioni meteo avverse dopo decollo da è stato dirottato sull'aeroporto di Fiumicino "dopo aver incontrato condizioni meteorologiche avverse dopo il decollo".

Lo rende noto la compagnia Delta.

Il volo è atterrato poco prima delle 14 allo scalo romano "in sicurezza ed i passeggeri sono sbarcati normalmente".

"L'aereo ha subito alcuni danni durante il maltempo che sono in fase di revisione da parte del nostro team di manutenzione locale", precisa la compagnia.

 

Fonte foto: Foto diAntoniodaPixabay e Foto diPexelsdaPixabay

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 104113101

Territorio e Ambiente

Giro d'Italia sul Monte Grappa, ecco tutti gli eventi collaterali

Grande attesa per la storica tappa sul Monte Grappa del Giro d'Italia. Sabato 25 maggio i territori trevigiani e vicentini saranno uniti lungo un asse simbolico dalle colline del Conegliano Valdobbiadene fino alla Cima Grappa, tra boschi e vigneti, luoghi storici e meraviglie dell'arte. Per l'occasione,...

Cresce Origin Italia: entra nell’Associazione il Consorzio di tutela IGP Clementine del Golfo di Taranto

All'indomani della pubblicazione in Gazzetta Europea della Riforma comunitaria delle IG, il Consorzio di tutela IGP Clementine del Golfo di Taranto entra a far parte di Origin Italia, l'Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche, che arriva così a rappresentare 79 Consorzi di tutela, una...

Puglia, abrogata la legge regionale che affidava le dune costiere ai privati

In un periodo cruciale per il turismo e in concomitanza con le festività pasquali, arriva una notizia che rafforza l'immagine della Puglia come regione attenta alla tutela del proprio patrimonio naturale. La Presidente dell'Ordine dei Geologi della Puglia, Giovanna Amedei, ha annunciato con entusiasmo...

I numeri della 55a edizione di Agriumbria. Il mondo agricolo italiano si ritrova a Bastia Umbra

In attesa della conferenza stampa di Agriumbria, che si terrà giovedì 28 marzo, alle 11.30, presso l'Auditorium S. Angelo di Bastia Umbra, Umbriafiere anticipa i numeri e alcune delle novità dell'edizione numero 55, che si terrà dal 5 al 7 aprile. Agriumbria vedrà un parco espositori di oltre 450 stand...

Imago in Villa: sulle frequenze di Radio Rai Uno il concorso internazionale di Castelnuovo Val di Cecina

Mary Pop, il salotto radiofonico di Radio Rai Uno, in onda domani 16 marzo dalle 9.30 alle 10.00, dedicherà un approfondimento a Imago in Villa: primo concorso internazionale di pittura trompe l'oeil, ideato e promosso dall'associazione Centro Commerciale Naturale Vivi Castelnuovo, di Castelnuovo Val...