Ultimo aggiornamento 3 giorni fa S. Francesco Solano

Date rapide

Oggi: 14 luglio

Ieri: 13 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: TecnologiaMusk offre assistenza legale agli utenti di Twitter finiti nei guai per un post sul social media

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Tecnologia

musk, twitter, x, consulenza legale, magnate

Musk offre assistenza legale agli utenti di Twitter finiti nei guai per un post sul social media

Il magnate prova ad arginare la caduta vorticosa degli utenti della piattaforma 'inventandosi' una nuova modalità per attrarre nuovi utenti. Funzionerà?

Inserito da (Redazione Nazionale), domenica 6 agosto 2023 19:51:09

di Norman di Lieto

Con Elon Musk, da quando ha acquisito Twitter, ora X, siamo 'abituati': prima i licenziamenti del personale (la metà della forza lavoro), poi ancora la rinuncia alle spunte blu se non a pagamento per chi le volesse, poi il passaggio da il famoso 'uccellino blu' ad una X nera per la sua Twitter.

"Se sei stato trattato ingiustamente dal tuo datore di lavoro a causa della pubblicazione o dell'apprezzamento di qualcosa su questa piattaforma, finanzieremo le spese legali. Nessun limite. Per favore, faccelo sapere", ha scritto il patron di Tesla sulla piattaforma senza tuttavia spiegare nel dettaglio in che modo gli utenti di X possano offrire di questa offerta generosa.

Ma davvero Elon Musk potrebbe aiutare tutti coloro i quali chiederanno supporto legale per essere incappati in qualche 'intoppo' via Twitter?

Pur essendo l'uomo più ricco del mondo, pare impossibile che Musk possa essere in grado di pagare le spese per difendere chiunque si trovi nei guai per un post, come si farà ad accontentare tutti?

Quale il criterio con cui verranno selezionati i prescelti ad avere supporto legale gratuito?

In secondo luogo, e questo è il punto più delicato, non è chiaro quali siano i contenuti controversi che godrebbero di questa protezione.

Ora, i dati che parlano chiaro sono però quelli legati alla raccolta pubblicitaria sulla piattaforma, crollata da quando Musk è al timone: nel periodo aprile-maggio i ricavi pubblicitari di Twitter erano stati 88 milioni di dollari, in calo dell'59% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

E lo stesso Musk, a metà luglio, aveva rivelato che c'è stato un calo del 50% delle entrate, tanto che qualche giorno fa ha iniziato a offrire incentivi alle aziende su alcuni formati pubblicitari negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

 

Fonte foto: Commons e profilo Twitter Elon Musk

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10037108

Tecnologia

Neuralink, l'azienda di Musk che impianta microchip nel cervello

di Norman di Lieto Il confine tra progresso ed etica, tra una realtà che pare a tratti distopica e che non permette di capire a tutti se si tratti di realtà che fa rima, appunto, con progresso o di una nuova uscita cinematografica. La notizia è di quelle contrastanti, nel senso che non appena è stata...

Meta oscura pagina Accademia Crusca, poi le scuse e il ripristino

Dal 21 dicembre scorso il profilo Facebook dell'Accademia della Crusca era stato oscurato, un vero e proprio mistero, anche più lungo delle chiusure delle aule scolastiche. A parlare del 'mistero buffo' era stata la stessa istituzione fiorentina: "Non conosciamo i motivi di questo provvedimento, che...

Piattaforma X, perso 71% valore dall'arrivo di Musk

Nonostante sia l'uomo più ricco al mondo, Elon Musk ( l'imprenditore, quest'anno, secondo la classifica di Forbes, ha riagguantato il titolo di Paperone dei Paperoni a livello mondiale strappandolo a Bernard Arnault, guadagnando nel 2023, 95 miliardi di dollari) non è proprio Re Mida: ovvero, non è che...

Auto elettriche, la cinese Byd supera Tesla nelle vendite

La Cina supera con il marchio Byd, il brand tra i più iconici a livello mondiale, nel mercato delle auto elettriche, l'americana Tesla di Elon Musk. Byd ha macinato numeri da capogiro e soprattutto dopo aver superato Volkswagen come costruttore più popolare in Cina, ora ha sorpassato per la prima volta...

Agcom, multa da 5,8 milioni a Meta per pubblicità sul gioco d'azzardo

Meta è stata sanzionata da Agcom con una multa di 5,8 milioni per aver veicolato in maniera diretta o indiretta, attraverso la profilazione degli utenti, violando di fatto il divieto di pubblicità del gioco d'azzardo, previsto dal decreto Dignità. Facebook e Instagram dove sono transitati video, immagini,...