Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 17 ore fa S. Girolamo Emiliani

Date rapide

Oggi: 8 febbraio

Ieri: 7 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News - Il giornale dalla Costa d'AmalfiBooble News Costiera Amalfitana

Direttore responsabile: Manuela Nastri

Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoPasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Pasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a MinoriCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Hotel Marmorata e Ristorante Antica Cartiera a Ravello sul mare della Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoastConnectivia, Internet Service Provider in fibraHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Booble News

Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoPasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Pasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a MinoriCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Hotel Marmorata e Ristorante Antica Cartiera a Ravello sul mare della Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoastConnectivia, Internet Service Provider in fibraHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: SportRafa, nothing compares to you

Sport

Tennis, Foro Italico, Roma, sport

Rafa, nothing compares to you

Trascorrere una giornata al Foro Italico in occasione degli Internazionali BNL d’Italia è un’esperienza emozionante. In poche ore si ha la possibilità di assistere a più partite, ad allenamenti e magari si riesce a ottenere l’autografo di Nole Djokovik o di Iga Swiatek

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 12 maggio 2022 15:33:11

di Manuela Nastri

Trascorrere una giornata al Foro Italico in occasione degli Internazionali BNL d'Italia è un'esperienza emozionante. In poche ore si ha la possibilità di assistere a più partite, ad allenamenti e magari si riesce a ottenere l'autografo di Nole Djokovik o di Iga Swiatek, rispettivamente numeri 2 e 1 nei ranking Atp e Wta.

Ieri, 11 Maggio, ho assistito alle partite Zverev vs Báez e Nadal vs Isner, nonché al secondo set dell'incontro Swiatek vs Ruse e al primo set di quello tra Wawrinka e Djere. Vedere il grande tennis dal vivo è sicuramente diverso da guardare una partita in tv. L'atmosfera, il tifo, il contesto creano una magia indescrivibile soprattutto per chi come me andava agli Internazionali per la prima volta. Vedere giocare i grandi tennisti da vicino permette di capire le differenze di stile, di ritmo, di gioco. Non si tratta di tirare con più potenza o correre più veloce ma anche di modi diversi di interpretare il gioco. La partita tra Wawrinka e Djere (vinta dall'elvetico in 3 set) è stata molto dinamica, i giocatori si muovevano tanto sul campo e, almeno nel primo set, quello a cui ho assistito, c'è stato uno scambio continuo di punti che ha reso il gioco bilanciato facendo divertire il pubblico del Pietrangeli.

Anche la partita tra Zverev e Báez, soprattutto nella prima parte, è stata bilanciata e a un argentino più ritmico ha corrisposto un tedesco più riflessivo che nel secondo set ha vinto 6-3. Il secondo set tra Iga Swiatek e Elena Gabriela Ruse è stato dominato dalla tennista polacca che non ha concesso alla rumena neanche un punto.

Vedere Rafa Nadal giocare è invece tutta un'altra esperienza, non solo perché è il re della terra rossa, campione uscente della competizione e l'uomo dei record.

Ero lì per lui, lo ammetto e sono sicuramente stata influenzata dall'energia, le vibrazioni e l'atmosfera che hanno incorniciato il campo.

Quella tra Nadal e Isner è stata la partita più lenta dal punto di vista dei movimenti e delle azioni dove nessuno dei due giocatori sembrava spostarsi più di tanto dalla propria posizione. Rafa rispetto agli altri tennisti restava schiacciato contro la tribuna avanzando raramente dalla sua posizione. Va bene, è notoriamente la sua caratteristica ma non ci si rende conto di quanto sia lontano dalla linea di campo finché non lo si vede giocare dal vivo avendo modo di fare un confronto con gli altri tennisti.

Dall'altro lato del campo c'era John Isner, che nel 2010 a Wimbledon è stato protagonista dell'incontro di tennis più lungo della storia dello sport (11 ore e 5 minuti disputati in 3 giorni) e forse gli spettatori speravano in una sfida più duratura rispetto ai soli 76 minuti di ieri. Lo stesso Rafa al termine dell'incontro ha richiesto un'ora di allenamento extra perché non aveva fatto abbastanza fatica. La partita è finita in due set (6-3; 6-1), vinta da Nadal, apparentemente più per gli errori dell'americano che per i punti messi a segno dallo spagnolo. Chi vede Nadal dal vivo per la prima volta lo immagina sempre e comunque correre come una gazzella, come quando aveva 18 anni, tirare colpi con la potenza di un cannone, condurre scambi infiniti prima di andare a segno e toccarsi il sedere ogni due minuti (quello lo fa ancora). Invece, ieri, ho assistito a un tennis altro rispetto all'immagine che mi ero costruita. Si è trattato di un tennis più meditativo che fisico, molto statico, dove non era tanto l'azione ciò che cercava Rafa ma la risposta di Isner. Sembrava quasi la dimostrazione di un calcolo matematico: se la palla X finisce nel punto Y dell'altro lato del campo, rimbalza all'altezza P e il giocatore Z sarà costretto a rispondere con una forza W che permetterà alla palla di finire fuori dal campo M.

Mi ha ricordato il Maestro Yoda della saga di Star Wars quando col potere della mente controlla la Forza e fa fluttuare gli oggetti, dimostrando al giovane Luke Skywalker che grazie alla telecinesi si può spostare anche una navicella spaziale perché ciò che conta è fare non provare. Ecco, la palla da tennis di Nadal in quel campo fluttuava grazie al potere della Forza piuttosto che alla potenza del servizio. Questo fa la differenza tra Nadal e chiunque altro, questo fa la differenza tra un Maestro Jedi e un Padawan.

Foto: Giampiero Sposito

Fonte: Booble News

Galleria Fotografica

rank: 10935104

Sport

Sport

Lutto nel mondo del calcio, addio a Vito Chimenti

Il mondo del calcio perde Vito Chimenti, di 69 anni - ex attaccante con 77 presenze e 13 gol in Serie A - nato a Bari nel 1953, Chimenti ha militato in Serie A, B e C con Pistoiese, Catanzaro, Palermo (29 reti in due stagioni), Taranto, Salernitana e Lecco. Diventato allenatore, ha fatto parte dello...

Sport

Australian Open, vince Djokovic e scoppia in lacrime: "La vittoria più bella della mia vita"

E alla fine, Novak Djokovic scoppia in lacrime dopo essersi aggiudicato il decimo Australian Open vittoria che ha un sapore speciale per il 35enne serbo, che domani tornerà al numero uno del mondo: "La vittoria più bella della mia vita, considerando tutte le circostanze", spiega durante la premiazione...

Sport

Atrani protagonista in un post della WTA grazie a Daria Saville e al suo suo amato cagnolino /foto /video

Non è sfuggito all'occhio attento di Manuela Nastri, esperta di comunicazione e cinema, appassionata di tennis nonché direttrice della nostra testata Booble News, il post pubblicato sui canali ufficiali della WTA (Women's Tennis Association) che rilancia un post della tennista Daria Saville che guarda...

Sport

Calcio, Juve attende motivazioni sentenza Corte d'appello Figc

Non si ferma il ciclone che si è abbattuto sulla Juventus e dopo i 15 punti di penalizzazione per le plusvalenze che hanno portato la squadra a perdere posizioni importanti in classifica (prima della penalizzazione subita la squadra era seconda in classifica) lascia la Juventus con il fiato sospeso....

Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.