Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Aurelio martire

Date rapide

Oggi: 24 febbraio

Ieri: 23 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi  Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: Salute e BenessereQuello che le donne non dicono: il progetto tra donne per le donne (e non solo)

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Salute e Benessere

milano, quello che le donne non dicono, incontri, worhshop, donne, professioniste

Quello che le donne non dicono: il progetto tra donne per le donne (e non solo)

Al via a Milano da ieri, 29 gennaio, l'iniziativa di 6 professioniste che hanno incrociato i loro destini personali e professionali per offrire un percorso alternativo nel ritrovare il proprio sè

Inserito da (Redazione Nazionale), martedì 30 gennaio 2024 23:10:31

di Norman di Lieto

"Siamo così è difficile spiegare certe giornate amare, lascia stare..."

Proprio con l’incipit della canzone di Fiorella Mannoia: "Quello che le donne non dicono" nelle orecchie, mi sono recato settimana scorsa allo spazio Sauli ad un evento di presentazione che, come persona di genere maschile, ho cercato di capire, provando a ribaltare quel 'lascia stare', tentando così di immergermi in una nuova avventura professionale che ha investito Milano con un'onda benefica generata dall’abbraccio di 6 professioniste che si sono incontrate e riconosciute per sviluppare insieme un progetto di donne per le donne.

Si dice, spesso, (forse) a torto, che le donne non si mostrino solidali tra loro, che non sappiano fare squadra: non saremo qui, in questo articolo a provare a dipanare la matassa.

Faremo di più: testimonieremo una serata ben riuscita di presentazione di un progetto, capace di offrire la classica eccezione che conferma la regola.

Le donne sanno fare squadra e quando iniziano a mettersi in gioco, sono inarrestabili.

Le 6 professioniste hanno scelto Milano come città di comune adozione, dove offrire quelle che sono le proprie skills, come si dice oggi, anche se in realtà hanno intrecciato sensibilità, umanità, storie personali e professionali creando quel gomitolo così stimolante da dipanare.

Dove ogni intreccio è dolce da mantenere, stimolante da sciogliere.

Senza fretta, o ansia alcuna.

Perché ci pensa già la quotidianità a farlo: Rossella Zagaria, Fabiola Renzi, Eliana Pezzetti, Cristina Viola, Lorena Finocchi e Lucia Perfetti sono le co-protagoniste di un progetto unico rivolto a donne (e uomini), partendo dalla consapevolezza dell’universo femminile i cui cambiamenti, spesso, sono costellati da silenzi, discrezione ed un misto di pudore che, non necessariamente in quest’ordine, pone le donne davanti a diversi interrogativi che richiamano il coraggio di provare a rompere quel soffitto di cristallo che, talvolta, pare irraggiungibile.

Non si tratta solo delle solite frasi motivazionali di questi tempi fatte solo di performance, di sacrosante rivendicazioni per i diritti delle donne, di salary gap, e di tutti quegli aspetti che contraddistinguono la società odierna e non solo nazionale.

Si tratta, invece, di empowerment femminile fondato sulla consapevolezza di sé e sulla conoscenza dei cambiamenti che attraversano il corpo di una donna e che vengono accompagnati da diversi stati emotivi, spesso, difficili, da gestire.

Soprattutto, se affrontati in solitudine.

Quanti ruoli oggi è chiamata una donna a dover ricoprire?

Figlia, fidanzata, moglie, madre, nonna, collega, manager, care giver dei propri cari: a volte, la molteplicità di questi ruoli può minare la salute mentale di una donna, unita alla solitudine a alla loro naturale ritrosia nel chiedere aiuto, diventa vitale - per le donne - appoggiarsi anche a progetti come questo.

Quello che le donne non dicono è un progetto delle donne per le donne: la sua vitalità, risiede nella forza e nell’intraprendenza di 6 donne, 6 professioniste che non si conoscevano ma che si sono riconosciute una volta entrate in contatto grazie al trait d’union garantito e offerto da Eliana.

Per metterlo a terra, rendendolo fruibile per tutti, con coraggio hanno deciso di costruire un ponte che potrete attraversare insieme a loro grazie ad una costruzione condivisa con un percorso comune:

 

  • Mente e corpo verso la felicità con Lucia Perfetti;
  • Amiamo e prendiamoci cura del nostro corpo in modo naturale con Rossella Zagaria;
  • il metodo Fare: rilassare il corpo per il beneficio della mente con Fabiola Renzi;
  • Riscopriamo insieme la nostra intimità e sessualità con Cristina Viola;
  • il mistero dell’universo femminile con Lorena Finocchi.

 

Provate ad immaginare un percorso armonioso con ognuna di loro che vi porterà la propria visione e capacità di affrontare gli ostacoli in maniera armonica, il tutto costellato da incontri e workshop con le 5 donne che vi seguiranno con il loro metodo specifico e personale ma anche personalizzato in base alle vostre esigenze.

Lucia Perfetti con la sua esperienza in formazione ed Arteterapia; Rossella Zagaria professionista Naturopata che vi guiderà a gestire in modo naturale il vostro benessere; Fabiola Renzi operatrice olistica che ha ideato il metodo FARE: Fermati, Ascoltati, Rilassati, Espanditi; Cristina Viola, la cui mission è quella di migliorare il benessere intimo e sessuale delle donne: dall’età fertile alla menopausa; Lorena Finocchi, Life coach ad indirizzo spirituale, specializzata in ipnosi per il benessere, naturopatia, floriterapia e celebrazione dei passaggi importanti della vita.

Matchate, mixate e shakerate e troverete davvero un cocktail di esperienze uniche e straordinarie da vivere per riscoprire voi stesse grazie alla professionalità di donne uniche.

 

Gli incontri sono di lunedì a partire dal 29 gennaio, poi il 26 febbraio, il 25 marzo, il 29 aprile, il 27 maggio;

 

I workshop anch'essi di lunedì dal 12 febbraio, poi l’11 marzo, l’8 aprile, il 13 maggio, il 3 giugno.

Ho domandato alle professioniste, una cosa sola: "Perché farlo?".

La risposta è stata molto semplice ma anche risoluta: "Perché non farlo?".

Non perdetevi l’occasione di trovare una dimensione spirituale, olistica, naturale, riscoprendo qualcosa di sé che si era lasciato da parte, grazie a professioniste che hanno unito le loro forze, le loro competenze, le loro sensibilità per creare qualcosa di unico.

Gli incontri e i workshop saranno in presenza allo spazio Sauli, in via Sant’Alessandro Sauli, 17 a Milano presso Center Life.

Quello che le donne non dicono è sostenuto da: Luca Fabi, Ristorante Veranda, Omnia Wellness, Generali agenzia di Milano Washington, Photo Marco Arcioni, VY Milano.

 

 

Per info:

Eliana Pezzetti, Pr manager

Elipez58@gmail.com

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Quello che le donne non dicono: il progetto tra donne per le donne (e non solo)
Quello che le donne non dicono<br />&copy; evento a Milano Quello che le donne non dicono © evento a Milano

rank: 10994104

Salute e Benessere

Torna il bonus psicologo. Schillaci: "Salute mentale è priorità"

di Norman di Lieto Secondo un'indagine a livello mondiale Ipsos del 2022 il popolo che pone maggiore attenzione alla propria salute mentale è il Portogallo, il popolo che invece ne presta meno, è quello cinese. Quello italiano si trovava se non all'ultima posizione, di certo non in posizioni di vertice;...

Giornata internazionale epilessia, 75 milioni di persone nel mondo ne soffrono

Oggi, 12 febbraio, si celebra la giornata internazionale dell'epilessia che colpisce tra i 50 e i 75 milioni di persone nel mondo, 6 milioni in Europa, circa 600mila in Italia che oltre alle rilevanti implicazioni mediche può avere un impatto sul benessere psicologico e sugli aspetti sociali della vita...

Giornata mondiale contro il cancro, Schillaci: "Prevenzione è fondamentale"

di Norman di Lieto Oggi si celebra la giornata mondiale contro il cancro, il ministro della Salute, Orazio Schillaci ha dichiarato: "La lotta ai tumori è una priorità mia e del Ministero della Salute. Molti tumori si possono prevenire e per questo siamo impegnati per incentivare i cittadini ad adottare...

Pancreas, mancano enzimi e Fedez lancia l'allarme

Stanno aumentando negli ultimi tempi gli appelli di molti pazienti che hanno patologie legate al Pancreas e che non riescono a trovare i farmaci necessari per curarsi. A fare da cassa di risonanza c'è anche il cantante Federico Lucia, in arte Fedez che con la sua fondazione prova a farsi portavoce per...

Disturbi alimentari, Schillaci: "Risorse per 10 milioni per 2024"

Le polemiche erano scoppiate subito nel momento in cui il governo aveva deciso di azzerare i fondi dedicati ai disturbi alimentari. Un tema troppo spesso sottovalutato ma, soprattutto, uno 'schiaffo' a 3 milioni di pazienti che soffrono di disturbi alimentari. Poi, per far capire 'lo stato dell'arte'...

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.