Ultimo aggiornamento 3 giorni fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: Notizie, LifestyleL'albero di Natale del Gran Caffè Gambrinus: un tributo a Massimo Troisi illumina Napoli /foto

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Notizie, Lifestyle

Piazza Trieste e Trento, Napoli, Caffè Gambrinus

L'albero di Natale del Gran Caffè Gambrinus: un tributo a Massimo Troisi illumina Napoli /foto

Un momento toccante per ricordare il grande artista prematuramente scomparso nel 1994 all'età di 41 anni

Inserito da (Admin), lunedì 11 dicembre 2023 11:30:53

di Adriano Casolaro

L'atmosfera natalizia avvolge il centro di Napoli, grazie all'accensione dell'albero di Natale del Gran Caffè Gambrinus, avvenuta sabato 9 dicembre, in ricordo del grande Massimo Troisi.

La piazza Trieste e Trento si è illuminata, celebrando il famoso artista partenopeo.

Massimiliano Rosati, titolare del Gran Caffè Gambrinus, ha così commentato: «Il Gambrinus è sempre stato in prima linea nella valorizzazione delle bellezze di Napoli. Celebrare una figura come Troisi, simbolo della nostra napoletanità autentica, è un dovere per un palcoscenico prestigioso come il nostro», riferendosi alla ricca storia del bar e ai numerosi artisti che vi si sono esibiti.

Francesco Borrelli, presente all'evento, ha colto l'occasione per ringraziare gli organizzatori di questa iniziativa che ha portato lo spirito natalizio in città. Ha espresso: «Quest'albero è fondamentale perché senza luminarie una città non ha l'atmosfera del Natale». Borrelli ha inoltre lanciato un appello alle amministrazioni per favorire l'arrivo di turisti e promuovere l'atmosfera festiva tipica del Natale.

L'idea dell'albero è stata di Gianni Simioli, speaker e conduttore radiofonico, noto per il suo impegno nella diffusione della cultura locale. In passato, su richiesta delle famiglie Sergio e Rosati, aveva già realizzato due alberi natalizi: uno dedicato alla canzone napoletana e l'altro a Renato Carosone. Quest'anno, l'albero è stato illuminato in onore di Massimo Troisi, nel 70° anniversario della sua nascita.

«È sempre importante ricordare gli artisti che hanno reso grande Napoli», ha detto Gianni Simioli, conduttore radiofonico e ideatore dell'iniziativa. In risposta a chi proponeva il presepe, ha spiegato che l'albero è più adatto, soprattutto per i bambini, che così possono avvicinarsi alla figura di Troisi.

L'albero non presenta le tradizionali decorazioni natalizie, ma è adornato con luci e fotografie dell'illustre artista. Rappresenta un percorso attraverso la vita e l'opera di Troisi, attirando cittadini e turisti con il suo stile contemporaneo che celebra cinema e musica.

L'evento ha anche introdotto gli "Abbracci di Troisi", dolci creati dai pasticcieri del Gran Caffè Gambrinus, offrendo al pubblico un assaggio unico della tradizione locale.

L'iniziativa ha un duplice scopo: culturale e sociale. Nel nome di Massimo Troisi, due giovani aspiranti attori, tra gli 8 e i 18 anni, riceveranno una borsa di studio per frequentare il corso della scuola di recitazione PM5 Talent, diretta da Peppe Mastrocinque. La realizzazione dell'albero e la concessione delle borse di studio sono state possibili grazie al supporto di AM Andrea Milano L'arte dell'aceto, Aeg pubblicità, Eles Boutique Napoli e al mediapartner Radio Marte.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 107313101

Notizie, Lifestyle

Al giovane enologo Ovidio Mugnaini il riconoscimento dedicato al Maestro toscano del vino

È il giovane toscano Ovidio Mugnaini l'enologo under 40 ad aggiudicarsi la XII edizione del Premio dedicato a Giulio Gambelli, il Maestro del Sangiovese scomparso nel 2012. Il riconoscimento, promosso da Aset Toscana (Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana) e dal network di giornalisti "IGP...

A Pietrelcina torna "Una Luce per la Vita", la fiaccolata per i malati oncologici organizzata da "The Power of Pink"

Torna a Pietrelcina "Una Luce per la Vita", la fiaccolata per i malati oncologici organizzata da ‘The Power of Pink' con il patrocinio del Comune di Pietrelcina e Futuridea. E la giornata scelta per l'edizione 2024 è domenica 26 maggio, a ridosso proprio del giorno della nascita di Padre Pio che ricade...

Fruit & Salad School Games 2024: la frutta e la verdura conquistano la Campania

Le organizzazioni di produttori ortofrutticoli Agriverde, AOA, Arcadia, Assodaunia, La Deliziosa e Terra Orti portano nelle scuole campane il progetto "Fruit & Salad School Games", un'iniziativa dedicata alla promozione di un'alimentazione sana e gustosa tra i più giovani. Numerosi gli istituti che aderiranno...

A Napoli una Pasqua di gusto al museo della tradizione enogastronomica campana

Una Pasqua al museo, con i piatti tipici della cucina partenopea, accompagnata da un'esperienza immersiva per chi ama l'arte e riscoprire le origini di ciò che gusta. Dall'antipasto al dolce, al Museo Mute in via Bracco 51 a Napoli, gli ospiti saranno accompagnati in un percorso culturale e culinario....

Amalfi, Rocco Hunt si gode gli ultimi scampoli d'inverno in Costiera Amalfitana

E' apparso in grande forma, il giovane rapper campano Rocco Hunt, che nei giorni scorsi è stato in visita ad Amalfi (leggi qui l'articolo de Il Vescovado). Ospite del centralissimo e storico Hotel Fontana, il quasi trentenne cantante salernitano si è concesso in una foto ricordo con il gestore della...