Ultimo aggiornamento 5 giorni fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: Notizie, LifestyleFerrovie dello Stato: da Roma a Pietrarsa il viaggio per oltre cento bambini provenienti da case-famiglia

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Notizie, Lifestyle

Gruppo Fs, la solidarietà viaggia a bordo del “Treno dei Bambini”

Ferrovie dello Stato: da Roma a Pietrarsa il viaggio per oltre cento bambini provenienti da case-famiglia

Il convoglio storico è partito ieri alle 9:50 dalla stazione di Roma Termini con a bordo circa duecento fra accompagnatori, genitori, bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni

Inserito da (Admin), domenica 26 febbraio 2023 12:40:03

Per i più piccoli il treno è da sempre sinonimo di avventura e divertimento. Per questo motivo il Gruppo FS ha organizzato una giornata speciale a bordo di un treno storico per oltre cento bambini ospiti di diverse case-famiglia e strutture dedicate all'accoglienza di famiglie che hanno alle spalle situazioni di particolare complessità.

"Il Treno dei Bambini", è questo il nome dell'iniziativa. Una giornata speciale che, a bordo di uno dei treni storici della Fondazione FS, ha preso il via da Roma Termini per arrivare a Pietrarsa e, da lì, raggiungere il Museo Nazionale Ferroviario.

Il convoglio storico è partito alle 9:50 di ieri dalla stazione di Roma Termini con a bordo circa duecento fra accompagnatori, genitori, bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni. Durante il viaggio un macchinista, un capotreno, un capostazione e il personale del Gruppo FS e di Fondazione FS hanno accompagnato i piccoli ospiti raccontando i loro mestieri e rispondendo alle loro domande per far conoscere più da vicino il mondo delle ferrovie.

All'arrivo a Pietrarsa i volontari e il personale FS impegnati nell'iniziativa hanno guidato i piccoli in visita al Museo Nazionale Ferroviario, una location unica dove è protagonista la storia ferroviaria italiana. Qui hanno anche potuto partecipare a giochi e incontri pensati appositamente per loro.

L'iniziativa è nata dalla collaborazione fra il Gruppo FS Italiane e le tante associazioni con le quali quotidianamente collabora. La solidarietà è da sempre un valore fondamentale per il Gruppo, guidato da Luigi Ferraris, in coerenza con l'adesione alla Carta Europea della Solidarietà, documento ispirato dal Trattato di Lisbona, sottoscritto dalle imprese operanti nel settore della mobilità con associazioni e istituzioni.

il Gruppo FS è impegnato costantemente a sviluppare iniziative di solidarietà e campagne di sensibilizzazione su tematiche di rilievo sociale come la salvaguardia della salute dell'infanzia, la prevenzione del rischio di abbandono e dispersione scolastica, la promozione della salute e la tutela della donna.

Il Treno dei bambini ha rappresentato una preziosa opportunità per vivere con divertimento e curiosità la suggestiva atmosfera che riserva un viaggio a bordo di un treno storico.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 100419105

Notizie, Lifestyle

Al giovane enologo Ovidio Mugnaini il riconoscimento dedicato al Maestro toscano del vino

È il giovane toscano Ovidio Mugnaini l'enologo under 40 ad aggiudicarsi la XII edizione del Premio dedicato a Giulio Gambelli, il Maestro del Sangiovese scomparso nel 2012. Il riconoscimento, promosso da Aset Toscana (Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana) e dal network di giornalisti "IGP...

A Pietrelcina torna "Una Luce per la Vita", la fiaccolata per i malati oncologici organizzata da "The Power of Pink"

Torna a Pietrelcina "Una Luce per la Vita", la fiaccolata per i malati oncologici organizzata da ‘The Power of Pink' con il patrocinio del Comune di Pietrelcina e Futuridea. E la giornata scelta per l'edizione 2024 è domenica 26 maggio, a ridosso proprio del giorno della nascita di Padre Pio che ricade...

Fruit & Salad School Games 2024: la frutta e la verdura conquistano la Campania

Le organizzazioni di produttori ortofrutticoli Agriverde, AOA, Arcadia, Assodaunia, La Deliziosa e Terra Orti portano nelle scuole campane il progetto "Fruit & Salad School Games", un'iniziativa dedicata alla promozione di un'alimentazione sana e gustosa tra i più giovani. Numerosi gli istituti che aderiranno...

A Napoli una Pasqua di gusto al museo della tradizione enogastronomica campana

Una Pasqua al museo, con i piatti tipici della cucina partenopea, accompagnata da un'esperienza immersiva per chi ama l'arte e riscoprire le origini di ciò che gusta. Dall'antipasto al dolce, al Museo Mute in via Bracco 51 a Napoli, gli ospiti saranno accompagnati in un percorso culturale e culinario....

Amalfi, Rocco Hunt si gode gli ultimi scampoli d'inverno in Costiera Amalfitana

E' apparso in grande forma, il giovane rapper campano Rocco Hunt, che nei giorni scorsi è stato in visita ad Amalfi (leggi qui l'articolo de Il Vescovado). Ospite del centralissimo e storico Hotel Fontana, il quasi trentenne cantante salernitano si è concesso in una foto ricordo con il gestore della...