Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 3 giorni fa S. Ermenegildo martire

Date rapide

Oggi: 13 aprile

Ieri: 12 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: Notizie, LifestyleCrisi mutui, cresce la richiesta di case in affitto ma non si trovano

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Notizie, Lifestyle

mutui, case, affitti, crisi, domanda, offerta, report, soloaffitti, giovani, casa di proprietà

Crisi mutui, cresce la richiesta di case in affitto ma non si trovano

Nonostante i canoni di locazione siano aumentati, sono ugualmente incrementate le richieste del 220% ma l'offerta rimane stabile non riuscendo così a soddisfare la continua e crescente domanda. L'indagine del portale SoloAffitti

Inserito da (Redazione Nazionale), mercoledì 21 febbraio 2024 18:52:52

Sarà la crisi che non permette di acquistare in serenità casa, scegliendo un mutuo (a tasso fisso, per il variabile verranno tempi migliori) ma la richiesta di case in affitto è in costante aumento facendo registrare il +220% mentre l'offerta, rimasta sostanzialmente stabile, non è più in grado di soddisfare la crescente domanda.

Questa è la fotografia scattata da SoloAffitti, il primo gruppo italiano di consulenza, gestione e tutela della rendita immobiliare, che ha raccolto i dati su circa 3.600 contratti di locazione.

Nel rapporto pubblicato la fotografia che emerge è l'aumento del 16,1% dei canoni di locazione nel 2023 rispetto al 2022, con una quota media di affitto pari a 718 euro al mese.

La capitale degli aumenti risulta essere Palermo (+38%), seguita da Catanzaro (+25%), Milano (+11%), Cagliari (+9%) e Firenze (+7%).

Solo Trento, Genova e Ancona, invece, registrano un segno meno.

L'annosa questione degli alloggi universitari di cui si era discusso quando era emerso il fenomeno degli studenti in tenda per sollevare la questione - sempre più critica - del caro stanze, non sembra far intravvedere una potenziale schiarita.

Gli studenti universitari - che rappresentano più di un quarto del campione analizzato - sostengono per il costo di una stanza singola in media lo stesso canone del 2022 sebbene ci sia stato sia a Milano che a Firenze un incremento del prezzo medio - rispettivamente - di 80 e 50 euro.

Tornando al costo degli affitti secondo il Report a Milano il canone medio del 2023 è di 1.331 euro, a Palermo è di 669 euro, a Catanzaro 547 euro, a Cagliari 661 euro e a Firenze 835 euro. Roma, con i suoi 885 euro di affitto al mese, ha registrato un aumento del canone del solo 1%.

Questo perché a Roma è stato siglato un accordo territoriale sui canoni concordati, che ha avuto l'effetto virtuoso di calmierare i canoni di locazione.

Le motivazioni che spingono a cercare case in affitto è principalmente l'abitazione principale che resta il primo motivo della richiesta di affitto - anche se tra il 2022 e il 2023 si è registrato un calo del 4,9% mentre è aumentato, seppur di poco (+1,8%) il motivo di studio.

SoloAffitti ha poi elaborato una sorta di identikit di chi cerca casa in affitto:

il 37,1% è costituito dalle coppie senza figli, il 26,2% da una sola persona, il 18,8% da coppie con figli e il 17,7% da due persone che condividono l'appartamento. Rispetto all'anno precedente, aumentano gli inquilini che decidono di prendere casa in affitto da soli (+6%) e da condividere con almeno altre due persone (+3,2%), sono invece in lieve calo le coppie.

Per quanto riguarda la tipologia di immobile, i monolocali sono quelli più richiesti nelle zone di pregio e nei centri città. Mentre il bilocale è la categoria più ricercata in tutte le zone, sia centrali che periferiche.

Sulla quasi totalità delle case date in affitto, il 93,8% si fa ricorso alla cedolare secca sui contratti di nuova stipula: a dirlo sono le rilevazioni dell'Ufficio Studi SoloAffitti per l'anno 2023.

Perché questo aumento aumento nella richiesta di caso in affitto?

Secondo il Centro Studi SoloAffitti ci sarebbero due motivi: uno più strutturale, l'altro più contingente.

Il primo è legato a un cambio di paradigma: le giovani generazioni non hanno più il mito della casa di proprietà, hanno una vita più liquida e si spostano più facilmente, quindi tendono a non vincolarsi con l'acquisto di una casa di proprietà perché sanno che le loro esistenze e le loro necessità saranno mutevoli nel corso del tempo e l'affitto meglio si adatta a rispondere alle loro esigenze abitative.

La seconda motivazione è riferita - come anticipato - al tasso dei mutui aumentati, che sposta quote di richiesta abitativa dal mercato della compravendita a quello dell'affitto.

Le previsioni per il 2024 sono in linea le tendenze già in atto: la richiesta di immobili in affitto continuerà ad essere sostenuta e un freno al caro affitti potrà arrivare solo da interventi volti ad aumentare l'offerta di immobili da affittare.

Secondo Silvia Spronelli, amministratrice delegata di SoloAffitti:

''Noi operiamo in un mercato complesso, che negli ultimi anni ha visto una crescita esponenziale della domanda, ma non un altrettanto rapido aumento dell'offerta.

In Italia sono circa 7 milioni le case non affittate, un quarto di queste è vuota e potrebbe essere messa in affitto in tempi molto brevi: in media, seguendo tutto l'iter richiesto facilitato dalla nostra consulenza e assistenza, il tempo per locare un immobile è di poco più di un mese.

Mettere in affitto il proprio immobile è una scelta vantaggiosa per tutti: da una parte garantirebbe ai proprietari di poter godere di un reddito mensile assicurato, dall'altra consentirebbe a chi è alla ricerca di una casa in affitto di allargare la scelta, accorciare i tempi di ricerca e soprattutto risparmiare sul canone''.

 

FONTE FOTO: Foto di Photo Mix da Pixabay e Foto diSephelonordaPixabay

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

House<br />&copy; Foto di Photo Mix da Pixabay House © Foto di Photo Mix da Pixabay
Chiavi di casa<br />&copy; Foto diSephelonordaPixabay Chiavi di casa © Foto diSephelonordaPixabay

rank: 10634104

Notizie, Lifestyle

Fruit & Salad School Games 2024: la frutta e la verdura conquistano la Campania

Le organizzazioni di produttori ortofrutticoli Agriverde, AOA, Arcadia, Assodaunia, La Deliziosa e Terra Orti portano nelle scuole campane il progetto "Fruit & Salad School Games", un'iniziativa dedicata alla promozione di un'alimentazione sana e gustosa tra i più giovani. Numerosi gli istituti che aderiranno...

A Napoli una Pasqua di gusto al museo della tradizione enogastronomica campana

Una Pasqua al museo, con i piatti tipici della cucina partenopea, accompagnata da un'esperienza immersiva per chi ama l'arte e riscoprire le origini di ciò che gusta. Dall'antipasto al dolce, al Museo Mute in via Bracco 51 a Napoli, gli ospiti saranno accompagnati in un percorso culturale e culinario....

Amalfi, Rocco Hunt si gode gli ultimi scampoli d'inverno in Costiera Amalfitana

E' apparso in grande forma, il giovane rapper campano Rocco Hunt, che nei giorni scorsi è stato in visita ad Amalfi (leggi qui l'articolo de Il Vescovado). Ospite del centralissimo e storico Hotel Fontana, il quasi trentenne cantante salernitano si è concesso in una foto ricordo con il gestore della...

Germania, approvata la legalizzazione della cannabis

Quello che sognano molti antiproibizionisti (anche) in Italia, in Germania è diventato realtà: il Bundestag, la Camera bassa del parlamento tedesco, ha deciso che si potranno portare in giro fino a 25 grammi di marijuana, insomma l'equivalente di una decina di grosse canne. Dal 1° aprile saranno ammessi...

Femminicidio Carol Maltesi, ergastolo per Davide Fontana

La sentenza d'appello con cui i giudici di Milano hanno condannato Davide Fontana all'ergastolo, dopo quella a 30 anni di primo grado,per omicidio volontario aggravato dalla premeditazione e dalla crudeltà ai danni della ragazza 26enne. L'aumento di pena è dovuto al riconoscimento di due delle aggravanti...

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.