Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 20 ore fa S. Giusto martire in Roma

Date rapide

Oggi: 28 febbraio

Ieri: 27 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi  Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: Notizie, LifestyleCaso Alain Delon, l'attore francese posto sotto tutela giudiziaria

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Notizie, Lifestyle

alain delon, custodia, figli, ex moglie, tutore, giudiziario

Caso Alain Delon, l'attore francese posto sotto tutela giudiziaria

Dopo le rivelazioni del quotidiano Le Parisien secondo cui l'attore avrebbe confidato ad un medico giunto in visita, l'idea che la sua vita fosse giunta al capolinea, giunge una nuova notizia che riguarda il divo ed icona del cinema

Inserito da (Redazione Nazionale), martedì 30 gennaio 2024 17:48:26

Dopo le rivelazioni del quotidiano Le Parisien secondo cui l'attore avrebbe confidato ad un medico giunto in visita, l'idea che la sua vita fosse giunta al capolinea, giunge una nuova notizia che riguarda il divo ed icona del cinema.

Secondo quanto riportato da Bfm, Alain Delon, l'attore francese di 88 anni sarebbe stato posto sotto tutela giudiziaria: una misura

provvisoria, però, infatti Delon può ancora compiere una serie di atti, tranne quelli più importanti, che sono affidati a terzi, come per esempio la vendita di un immobile.

Dopo le querelle relative alle differenti vedute familiari, con i figli del divo francese che avevano idee diverse sul come curare il padre e la figura, controversa,

che si presenta come compagna dell'attore, Hiromi Rollin e che ha accusato finanche i figli di Delon di tentato omicidio nei confronti del proprio genitore.

Negli scorsi giorni, sulle vicende famigliari e sulla volontà del divo di voler 'uscire di scena dalla sua stessa esistenza' era intervenuto Anthony Delon, ospite di Verissimo, la trasmissione di Canale 5 condotta da Silvia Toffanin.

"Non è vero che mio padre vuole togliersi la vita, sono solo storie che leggiamo sui giornali.

Poi certo è vero che in Francia purtroppo è uscita un'intervista con un medico che gli ha parlato e a cui ha detto che era stanco di vivere ma tutti noi possiamo attraversare uno di quei momenti nella nostra vita e soprattutto in vecchiaia".

Anthony Delon si è poi soffermato sulla guerra con la sorella Anouchka, riguardo le scelte legate alle cure del padre e sulle dichiarazioni della donna che si presenta come compagna dell'attore, Hiromi Rollin, che ha accusato i figli di Delon anche di tentato omicidio.

Rispetto allo stato attuale di salute di Alain Delon, che sta affrontando un linfoma, Anthony dice che "è un pò stanco. Lo vedo due o tre volte a settimana, quando vado da lui in campagna e riusciamo un po' a parlare".

Per quanto riguarda lo scontro con la sorella Anouchka, "è un conflitto famigliare triste di per sé che è nato perché volevo rispettare la volontà di mio padre di restare a Douchy dove ha deciso di morire e ha costruito la sua cappella, dove vuole essere sotterrato. Invece mia sorella vuole portarlo in Svizzera. Ma se vuole rimanergli vicino può venire lei in Francia" osserva il figlio di Delon.

Anthony Delon poi si è detto obbligato a denunciare Hiromi perché ha dichiarato qualcosa di molto pesante:"Sono tutte persone pazze".

Intanto, Bfm rivela come l'attore di 88 anni sia stato posto sotto tutela giudiziaria dalla magistratura francese, seppure com misura provvisoria: potrà ancora compiere una serie di atti, tranne quelli più importanti, che sono affidati a terzi, come la vendita di un immobile.

Tutte le parti in causa, dai figli alla Hiromi si sono dichiarati soddisfatti dalla decisione, in base a quanto riferito dai rispettivi avvocati:

"Dobbiamo essere molto soddisfatti di questa decisione", afferma Frank Berton, l'avvocato di Anouchka Delon, la figlia dell'attore.

Yassine Bouzrou, l'avvocato di Hiromi Rollin, l'ex "dama di compagnia" dell'attore, ha dichiarato:

"Decisione eccellente. Ciò consentirà a una terza persona di assistere il signor Alain Delon nelle sue cure mediche. Il giudice ha ritenuto necessario allontanare i figli di Delon dalla gestione delle cure mediche del padre".

Anche Anthony Delon, figlio dell'attore francese, ha commentato la decisione:

"Se questo può mettere le cose in chiaro ed evitare che gli avvocati parlino della malattia di mio padre senza nemmeno consultare i documenti, è una buona cosa. Questa controversia medica finirà una volta per tutte".

Per Delon, come detto, si tratta di una misura provvisoria e più leggera della messa sotto tutela vera e propria, nella quale viene imposto che tutto sia controllato da un tutore designato ma che almeno 'calma le acque' attorno al popolare attore.

Almeno fino alla prossima puntata.

 

FONTE FOTO: pagina IG (entrambe)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Caso Alain Delon, l'attore francese posto sotto tutela giudiziaria
Alain Delon<br />&copy; pagina IG Alain Delon © pagina IG

rank: 10933109

Notizie, Lifestyle

Germania, approvata la legalizzazione della cannabis

Quello che sognano molti antiproibizionisti (anche) in Italia, in Germania è diventato realtà: il Bundestag, la Camera bassa del parlamento tedesco, ha deciso che si potranno portare in giro fino a 25 grammi di marijuana, insomma l'equivalente di una decina di grosse canne. Dal 1° aprile saranno ammessi...

Femminicidio Carol Maltesi, ergastolo per Davide Fontana

La sentenza d'appello con cui i giudici di Milano hanno condannato Davide Fontana all'ergastolo, dopo quella a 30 anni di primo grado,per omicidio volontario aggravato dalla premeditazione e dalla crudeltà ai danni della ragazza 26enne. L'aumento di pena è dovuto al riconoscimento di due delle aggravanti...

Crisi mutui, cresce la richiesta di case in affitto ma non si trovano

Sarà la crisi che non permette di acquistare in serenità casa, scegliendo un mutuo (a tasso fisso, per il variabile verranno tempi migliori) ma la richiesta di case in affitto è in costante aumento facendo registrare il +220% mentre l'offerta, rimasta sostanzialmente stabile, non è più in grado di soddisfare...

Aeroporto di Roma, commessa ad una cliente: "Non posso venderti l'acqua perché sei russa"

di Norman di Lieto Secondo qualcuno se hai passaporto russo puoi fare tranquillamente lo sciopero della sete anche senza che sia tu a volerlo: usiamo il sarcasmo per raccontare l'episodio - alquanto singolare - accaduto ad una donna russa, insegnante e traduttrice - con passaporto russo ma con regolare...

Eccellenza italiana, l’uva da tavola tra ricerca e crescita dei mercati. In Puglia oltre il 60% della produzione italiana

L'Italia è una eccellenza nell'uva da tavola, è il primo Paese europeo produttore ed esportatore con 1 milione di tonnellate di uva prodotta. Un'eccellenza dovuta alla passione, alla tradizione e anche a ricerca e innovazione di prodotto. Aspetti questi che saranno il filo conduttore del 25esimo Congresso...

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.