Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Marcella martire

Date rapide

Oggi: 28 giugno

Ieri: 27 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News - Le notizie senza le opinioni e senza virusBooble News Costiera Amalfitana

Direttore responsabile: Manuela Nastri

Ceramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoHotel Marmorata e Ristorante Antica Cartiera a Ravello sul mare della Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoastMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeePasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaConnectivia, Internet Service Provider in fibraCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Booble News

Ceramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoHotel Marmorata e Ristorante Antica Cartiera a Ravello sul mare della Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoastMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeePasticceria Pansa ad Amalfi dal 1830 la dolcezza in Costiera AmalfitanaConnectivia, Internet Service Provider in fibraCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: Musica, Cinema e Cultura"LITURA" Secondo Studio sulla Cancellazione

Musica, Cinema e Cultura

"LITURA" Secondo Studio sulla Cancellazione

Scritto da (admin), lunedì 19 ottobre 2020 11:57:47

Ultimo aggiornamento lunedì 19 ottobre 2020 11:57:47

Oltre 40 artisti simbolo della scena italiana contemporanea parteciperanno a LITURA, maratona streaming prevista il 1 novembre alle ore 18:00 sulle pagine facebook di Theatron 2.0, L’Ultimo nastro di Krapp e degli altri partner del progetto. Durante il primo studio del progetto LITURA, realizzato nel periodo del lockdown, una camera ha ripreso in diretta streaming lo spazio rimasto vuoto del teatro dell’ex Asilo Filangieri di Napoli. Un contatore, preposto a misurare il tempo di quell’assenza, ha interrotto il proprio conteggio dopo 85 giorni, 7 ore, 54 minuti e 17 secondi. Una figura umana è lentamente entrata nell’inquadratura per riappropriarsi dello spazio: l’Asilo ha riaperto le porte ai lavoratori, la diretta è terminata. Al momento di voltarsi, tuttavia, questa figura umana ha rivelato un’anomalia: il volto appariva cancellato e sostituito da uno specchio circolare. Forse non tutto è rimasto come prima. L’epilogo del primo studio, diventa ora prologo della seconda fase di LITURA: una maratona streaming, prevista per il 1 novembre 2020, a partire dalle ore 18:00, sarà trasmessa sui canali Facebook di Theatron 2.0, L’Ultimo nastro di Krapp e degli altri partner del progetto. Oltre 40 artisti simbolo della scena italiana contemporanea saranno ripresi al centro di spazi scenici deserti, dove volgeranno le spalle alla camera, passandosi il testimone di questa staffetta virtuale. Ciascuno, riconoscibile attraverso il nome in sovrimpressione, rifiuterà di mostrarsi. A voltarsi sarà solo l’ultimo performer della catena. E, di nuovo, non ci sarà niente da vedere: uno specchio circolare renderà inaccessibile l’immagine del volto. Questi avanzerà poi verso la camera col volto censurato, finché lo specchio censore non ne occuperà l’intera inquadratura. Messo di fronte allo specchio, lo spettatore virtuale non vedrà il proprio riflesso, ma l’immagine di un obiettivo, l’occhio meccanico in cui si era inconsapevolmente riversato. Si riconoscerà per quel che è diventato: non più membro di una comunità realmente presente, che si guarda negli occhi, ma macchina alienata che fissa la sua immagine riflessa. Cosa può il teatro in questo particolare momento? Questo è l’interrogativo, politico e poetico. Due cenni di risposta, biforcazione tutta da corroborare: da un lato, negare l’equazione "presenza reale = immagine virtuale", dall’altro, far cortocircuitare il mezzo ospite, privandolo del suo elemento essenziale: la cosa da vedere. In un momento in cui i lavoratori dello spettacolo dal vivo, già gravati da uno stato di crisi permanente, si vedono penalizzati come mai prima d’ora, la necessità di rispondere sul piano del linguaggio, ancor prima che su quello della contestazione, si fa urgente più che mai. Questo secondo studio sul concetto di cancellazione, di negazione dello sguardo, vuole intendersi come ipotesi di ricerca destinata a durare anche e soprattutto una volta ritornati alla presenza piena. Se il teatro - tra tutte le nostalgie di questo tempo sospeso - è il grande assente, vale forse la pena portare quest’assenza fino in fondo, perché ritorni a essere nostalgia di qualche cosa, anziché dimenticanza. SUL PERCORSO DI LAVORO La natura del lavoro ha uno statuto emergenziale. Gli artisti contattati hanno realizzato i loro contributi con i mezzi a disposizione, spesso di fortuna: cellulari, vecchie fotocamere, quanto fosse a portata in tempo di pandemia e hanno raggiunto spazi accessibili alle condizioni del momento. I singoli video della maratona hanno diverse definizioni, diverse inquadrature, diverse tipologie di spazio scenico, come pure diverse sono le realtà circostanti che invadono il campo da un punto di vista visivo e acustico. L’imperferzione formale si fa racconto anch’essa. Chi ha bisogno di salvarsi ama la zattera, non può aspettare il varo dello yacht. L’opera è pensata per quelle stesse piattaforme su cui si sono susseguite, durante il tempo sospeso del lockdown, le cascate di contenuti multimediali, senza però alcuna ambizione da HD. Si muore sfocati, per cancellazione progressiva, nella dimenticanza dei più.

LITURA

SECONDO STUDIO SULLA CANCELLAZIONE

1 novembre 2020 ore 18:00

Live streaming su facebook.com/theatron2.0 | facebook.com/ultimonastro

progetto

Alessandro Paschitto

regia

Alessandro Paschitto, Giulia Sangiorgio

contributi video

Daniele Abbado

Abbondanza / Bertoni

Berardi / Casolari

Elena Bucci

Marco Cacciola

Biagio Caravano

Paolo Coletta

Compagnia del Sole

Andrea Cosentino

Michelangelo Dalisi

Alessandra D’Elia

Oscar De Summa

Federica Fracassi

Giovanni Franzoni

Frosini / Timpano

Davide Giglio

Licia Lanera

Roberto Latini

Teresa Ludovico

Marco Manchisi

Paolo Mazzarelli

Lino Musella

Valentina Picello

Marta Pizzigallo

Armando Punzo

Rezzamastrella

Federica Rosellini

Giuseppe Sartori

Vito Signorile

Leonarda Saffi

Marco Sgrosso

Sotterraneo

Massimo Verdastro

Vico Quarto Mazzini

Matilde Vigna

Giuliana Vigogna

organizzazione

Theatron 2.0

con il sostegno di

L’ultimo nastro di Krapp,

l’Asilo - Ex Asilo Filangieri

si ringraziano

Cesare Benedetti, Giulia Cermelli, Chiara Cucca, Silvia Milani, Riccardo Olivier, Massimiliano Speziani

Galleria Fotografica

rank: 10091103

Musica, Cinema e Cultura

Musica, Cinema e Cultura

“Funkyland” è il nuovo singolo di Guasto: in radio e su YouTube

Il brano "Funkyland" prodotto da Antonio De Carmine e Mauro Spenillo, alias Principe e Socio M., è un racconto che ci porta a fare un viaggio su quel pianeta fatto di grooves, rhodes, fender bass and guitar, synth, archi, che richiamano sonorità di uno stile ben definito, tra varie citazioni musicali...

Musica, Cinema e Cultura

Metanoia: dal 24 giugno in radio e in digitale “Lato Sud” il nuovo singolo

Il brano racconta di un rapporto occasionale favorito dall'alcol. Il problema è che questo incontro lascia qualcosa all'interno del protagonista che non riesce a smettere di pensare a quella persona. Apparentemente è un titolo che non significa nulla, due parole insieme per caso, in realtà "Lato Sud"...

Musica, Cinema e Cultura

Si chiama “Resurrection”, il nuovo album di Maurizio Solieri

"Resurrection" è un progetto discografico musicalmente molto vario, si passa dal cabaret pop di Tommy all'hard rock di Rock'n'roll Heaven, dalla ballata Jimmy al pezzo "rollingstoniano" Checkin' out your throne con tanto di fiati. Le prime registrazioni del disco sono iniziate nell'ottobre 2020 presso...

Musica, Cinema e Cultura

"Tutti amano il Sole" è il nuovo singolo tratto dall'album "Trialogo" di Rosanna Casale, Grazia Di Michele e Mariella Nava

Rossana Casale, Grazia Di Michele e Mariella Nava ringraziano il sole, invadendo a modo loro lo spazio del divertimento e del ritmo con una preghiera laica e corale che si ispira al mondo latinoamericano e che, grazie all'arrangiamento originale di Phil De Laura, si sviluppa nelle correnti musicali più...

Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoPasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Booble News - Le notizie senza le opinioni e senza virus

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.