Ultimo aggiornamento 3 giorni fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: Fashion StyleCoca Cola sospende spot con Chiara Ferragni

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Fashion Style

coca cola, safilo, balocco, codacons, chiara ferragni, spot, collaborazione

Coca Cola sospende spot con Chiara Ferragni

Riapparsa dopo il caso Balocco con la multa ricevuta dall'Antitrust e il ritorno via social dopo un silenzio di qualche giorno, un'altra tegola si abbatte sulla influencer cremonese. Il colosso americano dice stop a collaborazione

Inserito da (Redazione Nazionale), venerdì 5 gennaio 2024 19:55:03

Non c'è pace per Chiara Ferragni: dopo il caso Balocco e con la multa dell'Antitrust che l'ha condannata al pagamento di una multa di un milione di euro per pratica commerciale scorretta (facendo intendere, secondo l'Agcom che all'interno del prezzo del pandoro, una percentuale andasse direttamente in beneficienza ai bambini malati di un ospedale torinese) ora - dopo l'azienda di occhialeria, Safilo, un altro stop arriva da un vero e proprio 'mostro sacro': Coca Cola.

La multinazionale americana ha sospeso la pubblicità in cui compariva l'influencer di Cremona creando un danno di business e di immagine per la stessa Ferragni che aveva interrotto da poco il suo silenzio social dopo l'affaire Balocco.

È Repubblica a rivelare la notizia con la Coca Cola che ha deciso di fermare lo spot con la Ferragni che sarebbe dovuto andare in onda a partire dalla fine di gennaio, poco prima dell'inizio del prossimo Festival di Sanremo.

Periodo non casuale, dato che l'imprenditrice digitale lo scorso anno era stata tra i protagonisti della manifestazione, scelta da Amadeus come co-conduttrice per la prima e l'ultima serata.

"Abbiamo lavorato con Chiara in Italia nel 2023, anche per alcune riprese tenutesi lo scorso dicembre. Al momento non prevediamo di usare questi contenuti", è il laconico comunicato dell'azienda americana che si sfila dall'accordo, temendo evidentemente che la bufera nella quale si è ritrovata Ferragni possa avere ripercussioni negative.

Applaude alla notizia il Codacons, che dopo aver denunciato per truffa aggravata la Ferragni in 104 procure d'Italia, rilancia:

"Ora tutte le altre aziende che hanno contratti di sponsorizzazione con influencer famosi devono adottare analoghe misure o scatteranno inevitabili provvedimenti da parte dei consumatori. Stiamo studiando la possibilità di un boicottaggio internazionale dei loro prodotti", scrive l'associazione dei consumatori.

Ferragni, nonostante tutto continua a contare su 29,5 milioni di follower solo su Instagram.

Il caso Balocco però si è fatto sentire, eccome, sia dal punto di vista professionale che personale di Chiara Ferragni, con l'attività benefica che in realtà era già stata effettuata dall'azienda dolciaria (36mila euro, contro i 500mila euro nel 2021 e i 700mila euro nel 2022 di cachet destinati a lei).

Senza dimenticare l'apertura di un fascicolo nelle Procure di Trento, Cuneo, Prato e Milano.

Safilo era stata la prima ad aver comunicato l'interruzione dell'accordo di licenza per il design, la produzione e la distribuzione delle collezioni eyewear a marchio Chiara Ferragni per "violazione di impegni contrattuali assunti dalla titolare del marchio".

Ferragni conta ancora sui suoi 29,5 milioni di follower: non c'è stata una fuga di massa dall'account dell'imprenditrice come molti pensavano e/o auspicavano senza contare che la tuta indossata durante il suo video di scuse, pur costando 600 Euro, era andato sold-out poche ore dopo la diffusione del post da parte dell'influencer.

 

Foto: pagina IG Chiara Ferragni

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Chiara Ferragni<br />&copy; pagina IG Chiara Ferragni Chiara Ferragni © pagina IG Chiara Ferragni

rank: 10369100

Fashion Style

Milano si veste di stile e fascino per ospitare il "Fashion Freak Show" di Jean Paul Gaultier

Il teatro Arcimboldi di Milano si veste di stile e fascino per ospitare il "Fashion Freak Show" di Jean Paul Gaultier, un evento unico che mescola moda, spettacolo e cultura. Dal 7 al 24 marzo, la città diventa la culla di un'espressione artistica senza pari, un tributo all'influenza italiana nella carriera...

Gala stellare a Parigi per il decennale di Nicolas Ghesquière con Louis Vuitton

A Parigi, Louis Vuitton ha festeggiato i 10 anni di collaborazione con il direttore creativo Nicolas Ghesquière. Il Cour Carrée del Louvre è stato testimone di un evento spettacolare, martedì 5 marzo, nel giorno in cui Ghesquière festeggia il suo decennale alla guida della linea femminile del colosso...

Moda, Kate Moss compie 50 anni

È stata indubbiamente una delle supermodelle che insieme a Claudia Schiffer, Naomi Campbell, Linda Evangelista, Cindy Crawford, Christy Turlington, Elle MacPherson, Helena Christensen, hanno segnato l'epoca delle top model: un'epoca che oggi non esiste più. Ci sono ancora oggi, senza dubbio, modelle...

Moda, è morto a 46 anni per un malore improvviso lo stilista Davide Renne

Un malore improvviso lascia sotto choc il mondo dell'Alta Moda: l'annuncio di Moschino in una nota è di quelli che gelano il sangue con l'annuncio della morte di Davide Renne di 46 anni, scomparso oggi per un malore improvviso. Era stato nominato alla guida creativa della maison da soli 10 giorni. Moschino...

Milano Fashion Week, Naomi Campbell sfila e incanta ancora per D&G

Se non è nostalgia, oppure semplice amarcord, c'è da dire che l'idea di Dolce & Gabbana di tornare a far sfilare Naomi Campbell è risultata vincente. La modella di 53 anni ha incantato tutti e ha fatto quasi 'sfigurare' le modelle più giovani che hanno sfilato con lei. Lei, che sembra aver cristallizzato...