Ultimo aggiornamento 3 giorni fa S. Francesco Solano

Date rapide

Oggi: 14 luglio

Ieri: 13 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: Economia e TurismoTurismo in Italia, Cnn: "Vergognose fregature ai vacanzieri"

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Economia e Turismo

turismo, italia, cnn, fregatura,

Turismo in Italia, Cnn: "Vergognose fregature ai vacanzieri"

L'emittente americana celebre in tutto il mondo attacca gli operatori turistici del nostro Paese. Intanto, il ministero del Turismo annuncia aumento del 28% del flusso internazionale rispetto al 2022

Inserito da (Redazione Nazionale), domenica 20 agosto 2023 14:27:34

La gara a postare scontrini veri e fasulli (come il fake di quello relativo ad un caffè fatto pagare 21Euro a Positano in un bar che non esiste) non ha fatto bene al nostro Paese: 2 euro per tagliare a metà un panino al prosciutto sul Lago di Como, altrettanti per scaldare un biberon nel microonde a Ostia.

Questi alcuni degli esempi citati dalla Cnn per parlare delle:

"Vergognose fregature ai turisti in Italia dove l'estate del 2023 diventerà una delle più costose della storia italiana, sia per gli stranieri, sia per gli italiani. Una serie di scandali dei prezzi in bar e ristoranti con gli scontrini pazzi'', scrive la Cnn citando l'Associazione dei consumatori che riferisce di un aumento del 130 per cento dei prezzi in alcune zone turistiche italiane.

La Cnn sottolinea altresì un aumento dei prezzi del 240 per cento in più rispetto ad altre destinazioni del Mediterraneo, tanto che molti italiani stanno optando per paesi come l'Albania e il Montenegro, che ''non offrono esattamente lo stesso fascino o la cucina italiana, ma sono abbordabili''.

Poi l'attacco agli stabilimenti balneari che già all'epoca del governo Draghi con la normativa europea Bolkestein erano finiti nel mirino per concorrenza e prezzi delle concessioni (poi difesi dal governo Meloni):

''I peggiori delinquenti'', li chiama la Cnn, sono i titolari degli stabilimenti balneari che noleggiano lettini e ombrelloni.

Viene citato l'esempio della Puglia, dove in settimana si spendono in media 50 euro per il noleggio di due lettini e un ombrellone per un giorno. Cifra che, nel weekend, è quasi raddoppiata.

Ma in zone esclusive come Portofino, prosegue l'emittente, un lettino o una sdraio in prima fila in spiaggia ha un costo minimo di circa 150 euro al giorno durante la settimana.

Oltre ai duri attacchi della Cnn, arrivano anche i numeri 'snocciolati' dal ministero del Turismo dove anche nella terza settimana di agosto, l'Italia si posiziona come seconda meta preferita, prima di Spagna e Francia, per media di prenotazioni delle strutture ricettive online (41%).

''I dati delle prenotazioni aeree della prima metà del mese di agosto evidenziano una crescita del 20% rispetto al 2022. La crescita è trainata dal flusso internazionale (+ 28%), costituito prevalentemente dai turisti statunitensi (+16%)'', spiega il dicastero in una nota.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Ombrelloni<br />&copy; Foto di Gianni Crestani da Pixabay Ombrelloni © Foto di Gianni Crestani da Pixabay
Lago di Como<br />&copy; Foto di Michael Gottwald da Pixabay Lago di Como © Foto di Michael Gottwald da Pixabay

rank: 100810108

Economia e Turismo

Inflazione, Istat: "Aumentano prezzi frutta e ortaggi"

Si sperava che l'inflazione fosse stata contenuta dalle politiche monetarie adottate da Bruxelles con la Bce che nel corso degli ultimi mesi aveva progressivamente alzato i tassi salvo poi fermarsi al 4,5% anche se qualcuno, come il senatore Calderoli, chiedeva di abbassarli. I dati Istat definitivi...

Confcommercio, in 10 anni chiusi 111mila negozi: quasi 1 su 5

La società sta cambiando, non solo in Italia: eppure la fotografia scattata delle attività tradizionali all'interno del nostro Paese fanno capire la portata di questo 'tsunami' che nell'arco di poco più di 10 anni ha stravolto il mondo economico e, nello specifico, del commercio, soprattutto quello tradizionale....

Alla Bit c'è 'Campania Divina', De Luca: "Offerta turistica più completa d'Italia"

Ci crede la Regione Campania e ci crede il suo governatore, Vincenzo De Luca che nel giorno dell'inaugurazione ha voluto essere presente alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano 2024, inaugurata oggi alla Fiera. L'obiettivo è quello di promuovere la destinazione 'Campania Divina' sui mercati nazionali...

Milano, al via la Bit. Ministro Santanché: "Turismo aumenta posti lavoro e occupazione femminile"

di Norman di Lieto È partita oggi a Milano, la Bit, la fiera del Turismo in una 3 giorni che si annuncia di grande successo anche sulla scia dei grandi numeri che il nostro Paese continua ad inanellare proprio nel comparto travel. Si parte con il 'botto' anche grazie ad un nuovo traguardo raggiunto:...

Credito al consumo, First Cisl: "In Italia costi più alti"

Non siamo ancora giunti al pari degli americani che comprano tutto a rate, e con carte di credito, ma anche nel nostro Paese nel corso degli anni è aumentato - e di molto - il ricorso al credito al consumo. Vuoi per stipendi sempre più bassi, per una nuova cultura del consumo che è cambiata profondamente...