Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Bernardino da Siena

Date rapide

Oggi: 20 maggio

Ieri: 19 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: CulturaDiario di un re e di cento rose: da due stage di Antonello De Rosa

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Cultura

Diario di un re e di cento rose: da due stage di Antonello De Rosa

Inserito da (admin), giovedì 23 febbraio 2017 06:25:17

Salerno, 22 febbraio. Un Re, il mitico Edipo, inconsapevole uccisore del padre e marito di sua madre. Le rose di Jennifer che aspetta invano una telefonata come segno di quell'affetto desiderato da sempre. In comune, la disperazione innocente e la solitudine esistenziale che avvolgono ognuno di noi. Due spettacoli e due stage, ispirati ai drammi di questi due personaggi, generati da testi classici, hanno stimolato l'inventiva del drammaturgo Antonello De Rosa che la scrittrice Paola La Valle ha voluto raccontare in un diario della creazione teatrale senza veli. "Diario di un re e di cento rose: da due stage di Antonello De Rosa", è il titolo del libro di Paola La Valle che verrà presentato sabato 25 febbraio (ore 18) nella sala del caffè letterario "Artè", in Via Italia, a Battipaglia (Salerno). «Ci sono cose che hai sempre fatto con la massima semplicità – spiega l’autrice – come guardarti attorno e catturare espressioni, emozioni, momenti. Poi può capitare che questo tuo raccontare si focalizzi su qualcuno e quello che era soltanto tuo diventa anche per gli altri. Così i miei pensieri sono diventati "foglietti", per poi trasformarsi in racconto. Il racconto di Antonello De Rosa che ha letto nelle mie parole quello che non sapeva di aver raccontato con i gesti, con gli occhi con il corpo. Non sapevamo cosa sarebbe diventato il mio frequentare Casa Apicella per lo stage su Edipo. Ero un’intrusa che si guardava intorno mentre veniva colpita da quel mondo. Ogni cosa che leggete è stata scritta dal vivo. Sensazioni, sguardi, lacrime, errori e soddisfazioni. Non ci sono protagonisti particolari, ma persone che hanno deciso di mettersi a nudo. Io ho raccolto quello che riuscivano a raccontare, a volte anche qualcosa in più.» Un diario di parole bollenti che si trasforma in suggestivo sipario della condizione umana. L’incontro sarà l’occasione per ripercorrere insieme le strade già percorse dagli allievi di Scena Teatro, il laboratorio permanente di Antonello De Rosa, scoprendo ciò che c’è dietro al lavoro di un regista. Assaporando esperienze che il teatro pretende di mantenere sempre vive e di cui si nutre, non risparmiando a nessuno sudore e fatica, ricambiati dalla gioia dei lunghi applausi finali. Insieme all'autrice saranno presenti: il regista Antonello De Rosa, il professor Franco Bruno e alcuni allievi del laboratorio, protagonisti di piccole performance a cui sarà affidato il compito di narrare, attraverso il teatro che l'ha generato, il testo di Paola La Valle. I loro nomi: Nina Stimolo, Carmen Ferraioli, Caterina Ianni, Francesco Siani, Lucia Adinolfi, Nicoletta Chianese, Pasquale Senatore, Rosalba Ronca. La serata sarà moderata da Pasquale Petrosino. Biografia: Nato a Salerno nel 1973, Antonello De Rosa, nonostante la giovane età, ha un percorso importante alle spalle. Ha studiato presso la scuola internazionale di mimo Corporeo e di ricerca sull'attore Icra diretta da Michele Monetta e Lina Salvatore ed in seguito ha frequentato la scuola teatrale dei registi Pasquale De Cristofaro e Michele Monetta, dove ha imparato il metodo Stanislavskij e studia dizione, drammaturgia, regia e mimica corporea. Nel 2000 ha rappresentato Mamma di Annibale Ruccello, nel 2001 Fratellini di Francesco Silvestri, sollevando grandi consensi, e Le cinque rose di Jennifer di Annibale Ruccello, autore a cui è molto legato. Nel 2004 è stato interprete e regista del testo scritto per lui da Peppe Lanzetta Femmene Stracciate che ha ottenuto grandi consensi dalla critica teatrale. Scrive di lui Francesco Tozza: "In una geografia teatrale dai contorni piuttosto sfumati, con un terreno troppo spesso arido, è davvero motivo di soddisfazione verificare l'esistenza di un sicuro talento, vera e propria forza della natura per la vulcanica recitazione...".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Diario di un re e di cento rose: da due stage di Antonello De Rosa

rank: 10071100

Cultura

Matera, incontro con la scrittrice e poeta Isabella Leardini

Amabili Confini intraprende il suo percorso letterario nei quartieri di Matera verso la prima meta: Villa Longo. Giovedì 16 maggio alle 18:30, nel campetto di piazza Firenze, accanto al presidio sanitario, la comunità accoglierà Isabella Leardini, autrice dell'antologia Costellazione parallela. Poetesse...

Laika, l'arte come maschera: una mostra in Finlandia accanto a Picasso e Ai Weiwei

La street artist Laika ha raggiunto un nuovo obiettivo nella sua carriera, esponendo al fianco di colossi dell'arte come Pablo Picasso e Ai Weiwei. La mostra, intitolata "MASCHERE. Identità multiple dall'antichità all'arte contemporanea", si tiene presso il prestigioso museo Serlachius a Mänttä, Finlandia,...

Roma, la mostra su Leonardo Da Vinci si rinnova celebrando il genio a 572 anni dalla nascita

Il 15 aprile, a 572 anni dalla nascita di Leonardo Da Vinci, la capitale italiana ha festeggiato il genio rinascimentale con un evento speciale presso la mostra permanente "Leonardo Da Vinci - Il Genio e Le Invenzioni" situata nel storico Palazzo della Cancelleria. Diretta da Augusto Biagi, la mostra...

"I tempi delle donne. Nella bella pittura del Novecento" dall'8 marzo a Milano

La donna nella sua quotidiana bellezza è al centro della mostra "I tempi delle donne. Nella bella pittura del Novecento", a cura di Antonio D'Amico, che dal 9 al 23 marzo 2024 sarà ospitata presso la Sala Espositiva sede del Centro Culturale di Milano in Largo Corsia dei Servi 4. Promossa e realizzata...

Materia. Il legno che non bruciò a Ercolano Vinta la sfida della decentralizzazione delle esposizioni

Conclusa con una visita-evento dedicata a rappresentanti del territorio la Mostra Materia Il legno che non bruciò a Ercolano, prodotta dal Parco Archeologico di Ercolano con il consueto affiancamento del Packard Humanities Institute, presso la settecentesca Reggia di Portici, residenza estiva della famiglia...

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.