Ultimo aggiornamento 3 giorni fa S. Francesco Solano

Date rapide

Oggi: 14 luglio

Ieri: 13 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: CronacaFemminicidio Castelfiorentino, l'ex marito si è suicidato

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Cronaca

femminicidio, moglie, marito, figlio, figlia, carabinieri, sindaco

Femminicidio Castelfiorentino, l'ex marito si è suicidato

Ritrovato il corpo senza vita di Alfred Vefa che ieri sera aveva freddato a colpi di pistola l'ex moglie, Klodiana. Il sindaco: "Vicini ai ragazzi"

Inserito da (Redazione Nazionale), sabato 30 settembre 2023 12:46:47

E ora, ci sono due ragazzi orfani.

Una ragazza di 14 anni, e il fratello di 17.

Senza la mamma, uccisa ieri da loro padre con 3 colpi di pistola, e ora, anche senza il padre cui per tutta la notte è stata data la caccia: ma lui, Alfred Vefa, si è tolto la vita.

Il corpo dell'uomo, 44enne albanese, muratore, è stato trovato questa mattina all'alba in una zona isolata del comune di San Casciano in Val di Pesa (Pisa), circa una ventina di km distante dal luogo del delitto.

È stata la segnalazione da parte di un cittadino ai carabinieri per un'auto sospetta, parcheggiata e abbandonata a far ritrovare il cadavere.

I carabinieri una volta intervenuti hanno constatato che si trattava dell'auto di Alfred Vefa, che era ricercata da oltre 24 ore, dopo aver avviato le ricerche, alle 6 di stamane sono giunti al ritrovamento del corpo dell'uomo.

Dai primi accertamenti sembra che Alfred Vefa si sia tolto la vita sparandosi con l'arma usata, verosimilmente, per uccidere anche la moglie.

Sono stati avviati gli accertamenti medico legali e scientifici, poi, al termine delle operazioni la procura ha dato l'autorizzazione alla rimozione della salma.

Intorno alle 9 il corpo di Vefa è stato trasferito all'obitorio.

Sul tragico delitto di ieri e l'epilogo - per certi versi annunciato - di stamane, torna il Sindaco di Castelfiorentino a dire la sua sulla vicenda dopo la partecipata fiaccolata avvenuta in paese ieri sera, dopo l'uccisione di Klodiana.

Dichiara Alessio Forni:

"E' un epilogo tragico, io penso solo al dramma di quei figli e della famiglia che si trova devastata, privata della mamma e del babbo e che sarà costretta a ricordare questo momento per tutta la vita.

Spero che in minima parte l'affetto che Castelfiorentino ha dimostrato a questa famiglia, che noi non lasceremo sola, possa servire in minima parte a lenire questo dolore tremendo.

La morte dell'uomo era una delle ipotesi che ci attendevamo.

I ragazzi e la famiglia tutta sono devastati dal dolore, la loro partecipazione in piazza ieri sera è stato un segnale di grande forza morale.

Dobbiamo ancora abbracciarli di più. La comunità di Castelfiorentino si è stretta a questa famiglia".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Carabinieri<br />&copy; Foto di Umbe Ber da Pixabay Carabinieri © Foto di Umbe Ber da Pixabay

rank: 10588106

Cronaca

Napoli, violenza su turista inglese: barman arrestato

Una vacanza a Napoli che si è poi rivelata un incubo: gli abusi a luglio, ora l'arresto per un barman che ha violentato una ragazza nel bagno del locale dove lavorava, con la turista inglese che aveva appena finito di consumare un drink preparatole dal suo stesso aggressore. Il barman del locale è stato...

Venezia, detenuto denuncia: "Pestato dagli agenti"

di Norman di Lieto Secondo quanto riferito da un detenuto di 23 anni sarebbe stato pestato in cella da tre agenti della polizia penitenziaria, che gli avrebbero rotto alcune costole e lesionato la milza, tanto che i medici che poi l'hanno preso in cura, a Verona, sono stati costretti a sottoporlo ad...

Femminicidi, mattanza continua: due donne uccise in due giorni

di Norman di Lieto La mattanza non si ferma: ieri, in Toscana, ha perso la vita Maria Ferreira di 52 anni uccisa a coltellate in strada dal marito nel tardo pomeriggio a Fornaci di Barga; oggi, Sara Buratin, 41 anni, di Bovolenta. I carabinieri cercano il marito. Maria Ferreira aveva già apposto la prima...

Vibo Valentia, tentativo di avvelenamento durante la messa per don Palamara

Il comune in questione dove è accaduto il fatto San Nicola di Pannaconi, una frazione di Cessaniti, è stato commissariato per mafia nello scorso mese di agosto: qui, oggi, durante la Santa Messa, il sacerdote don Felice Palamara, già inseguito da minacce ed intimidazione dalla criminalità organizzata,...

Brennero, neve paralizza il traffico: chiusa autostrada e code fino a 40km

La neve ha paralizzato oggi il passo del Brennero: l'autostrada è stata chiusa e si sono formate code che hanno raggiunto i 40 chilometri. Nel corso della mattinata la neve aveva superato il livello di guardia andando oltre il metro facendo scattare così per motivi di sicurezza la decisione di chiudere...