Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Giacinta martire

Date rapide

Oggi: 30 gennaio

Ieri: 29 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News - Il giornale dalla Costa d'AmalfiBooble News Costiera Amalfitana

Direttore responsabile: Manuela Nastri

Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoPasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Pasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a MinoriCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Hotel Marmorata e Ristorante Antica Cartiera a Ravello sul mare della Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoastConnectivia, Internet Service Provider in fibraHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Booble News

Il San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoPasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Pasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a MinoriCeramica Assunta augura da Positano buone feste a tutti i nostri lettori. Acquista on line le creazioni artigianali "Made in Amalficoast"Hotel Marmorata e Ristorante Antica Cartiera a Ravello sul mare della Costiera AmalfitanaSupermercati Maiori, Netto, Pollio, Treesse, offerte, volantino, supermarket amalficoastConnectivia, Internet Service Provider in fibraHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad Amalfi

Tu sei qui: CronacaApricena, uomo uccide la moglie dopo una lite

Cronaca

apricena,

Apricena, uomo uccide la moglie dopo una lite

La vittima, Giovanna Frino, di 44 anni è stata colpita da 3 colpi di pistola sparati dal marito 56enne, Angelo di Lella

Inserito da (Redazione Nazionale), venerdì 16 dicembre 2022 20:42:05

Il bollettino tragico dei femminicidi invece di arrestarsi continua drammaticamente a crescere: oggi ad Apricena, nel foggiano, un ex guardia giurata, ora operaio, Angelo di Lella, di 56 anni ha ucciso la moglie Giovanna Frino di 44 in casa durante una lite con tre colpi di pistola.

La coppia, sposata da circa vent'anni, ha 3 figlie: la maggiore di 21 anni era all'Università, la più piccola di 3 era invece all'asilo mentre la seconda figlia di 17 era rimasta a casa da scuola e quando ha assistito alla lite ed ha udito il primo colpo di pistola è corsa subito a chiedere aiuto.

Questa mattina alcuni vicini hanno allertato i carabinieri dopo aver udito alcuni colpi d'arma da fuoco: giunti sul posto i militari si sono presentati davanti alla porta di ingresso dell'abitazione della coppia, ma l'uomo era barricato in casa minacciando di non voler aprire. Dopo non poca insistenza, e grazie alla mediazione del maresciallo della stazione carabinieri di Apricena, Angelo di Lella si è arreso consegnandosi ai militari. A terra, in cucina, giaceva il corpo senza vita di Giovanna. Accanto al cadavere la pistola utilizzata per compiere il delitto. Tre i proiettili che hanno ferito a morte la donna Intanto è sotto choc l'intera comunità Apricenese.

Sul luogo del delitto tra i primi ad arrivare è stato il sindaco Antonio Potenza.

"Conoscevo benissimo la coppia, ero amico soprattutto di Angelo e mai mi sarei aspettato una simile tragedia - ha raccontato il primo cittadino -. Lei era sempre solare e sorridente. Lui - riferisce ancora Potenza - ieri sera era passato a prendere il pacco natalizio presso il nostro centro per anziani e i miei collaboratori mi hanno riferito che sembrava sereno".

Intanto non si ferma il numero di femminicidi nel nostro Paese: oggi sono diventate 111.

Il 24 novembre quando dal Senato partiva un grido d'allarme e veniva approvata all'unanimità - con 139 voti favorevoli - una commissione bicamerale d'inchiesta sul femminicidio.

Un fenomeno che è "una piaga sociale, una grave violazione dei diritti umani", come l'ha definito il presidente del Senato, Ignazio La Russa. "Sbaglia chi pensa sia una questione di donne, è essenzialmente una questione di uomini, una parte di uomini non ha digerito i passi avanti della società", aveva aggiunto.

In occasione del 25 novembre, soltanto tre settimane fa, i luoghi della politica si erano illuminati di rosso e i nomi delle 104 donne uccise fino al 20 novembre riempivano la facciata di Palazzo Chigi. Da Guglielmina a Vera. Con l'intero governo al centro di piazza Colonna, davanti a fotografi e giornalisti per partecipare all'iniziativa "Illuminiamole", un segno dell'adesione della presidenza del Consiglio alla Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

Nonostante tutto questo, il drammatico bollettino viene - purtroppo - costantemente aggiornato.

 

Fonte foto: Foto didjedjdaPixabay e Commons Wikimedia

Galleria Fotografica

rank: 10124103

Cronaca

Cronaca

Gerusalemme, attacco alla sinagoga causa 8 morti

Sono otto gli israeliani rimasti uccisi e almeno altri tre quelli feriti nell'attacco armato nei pressi di una sinagoga nel quartiere di Neve Yaakov a Gerusalemme Est. L'uomo che ha sparato prima si è dato alla fuga poi è stato raggiunto dai colpi di arma da fuoco della polizia ed è deceduto. Neve Yaakov...

Cronaca

Germania, due persone uccise e diversi feriti per un attacco all'arma bianca

Nel nord della Germania su un treno regionale partito da Kiel e diretto ad Amburgo è avvenuto un'aggressione all'arma bianca che ha causato due vittime e numerosi feriti. L'aggressione è avvenuta sul treno e l'assalitore era armato con un coltello secondo quanto riferito da un portavoce della polizia...

Cronaca

Pagani, folle attacco al bus dei tifosi della Casertana

Una partita di calcio, una semplice partita di calcio, oggi pomeriggio si è trasformata in autentica follia. Un pomeriggio di terrore a Pagani, dove l'autobus che trasportava un gruppo di una cinquantina di tifosi della Casertana è andato a fuoco dopo il lancio di un fumogeno. Non solo: altri danni sono...

Cronaca

Napoli, muore a 34 anni Antonella Fragiello finalista Miss Italia nel 2004

Grande tristezza a Casoria per la morte - a soli 34 anni - della modella Antonella Fragiello, finalista di Miss Italia nel 2004 e volto di numerose campagne pubblicitarie. Choc a Casoria, comune a nord di Napoli, dove aveva mosso i primi passi nel mondo della moda e dove si era sposata. A 19 anni il...

Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.