Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 16 minuti fa S. Paolino vescovo

Date rapide

Oggi: 22 giugno

Ieri: 21 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Booble News Costiera Amalfitana

Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi Direttore responsabile: Manuela Nastri

Pasticceria Pansa, la dolcezza in piazza ad AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, Qualità

Tu sei qui: Bufale e Fake NewsSicilia. Trovate 500 mila schede precompilate, ne verranno stampate di nuove: la Bufala elettorale!

Frai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoSupermercati Netto Maiori, Pagina ufficiale offerte Facebook

Bufale e Fake News

Sicilia. Trovate 500 mila schede precompilate, ne verranno stampate di nuove: la Bufala elettorale!

Inserito da (admin), domenica 4 marzo 2018 22:33:14

Non poteva mancare la bufala elettorale e, dopo che un lettore ci ha avvisato, non c'è voluto molto a trovarla. Di seguito la notizia goliardica che in molti hanno creduto vera ma che, di fatto, è solo l'ennesima Fake News: In Sicilia sono state trovate 500 mila schede elettorali per le elezioni politiche che si terranno nella giornata di domani 4 marzo, già precompilate. Il plico e’ stato trovato nei pressi di Via Europea a Palermo, un altro plico invece è stato rinvenuto a Messina, nei pressi del liceo Parnaso, ancora molti dubbi sulla provenienza delle schede, le autorità stanno facendo il possibile per capire chi le ha lasciate lì, e a cosa sarebbero dovute servire. Di certo c’è che da quelle parti non si fa mistero su chi sia il partito che i poteri forti vogliono al governo. Shock ed incredulità tra tutti i candidati e i cittadini Siciliani, per il ritrovamento accertato dalla sezione Polizia elettorale. Sono state infatti trovate ben 500 MILA schede elettorali compilate, le schede erano talmente tante che per contarle sono intervenuti diversi impiegati dell’ufficio elettorale. A trovare le schede è stato Marcello, un operaio di 44 anni che si stava recando a casa dopo la sua giornata di lavoro nella città di Palermo, a Messina invece è stato Giorgino, un bimbo di 5 anni, a rinvenire il plico mentre giocava con i suoi amici. Ci racconta Marcello "quasi non ci credo, stavo rientrando a casa quando ho visto li per terra un pacco trasparente pieno di schede elettorali, credevo fossero state smarrite e andassero consegnate alle varie sezioni per le operazioni di voto di domani così ho chiamato i vigili elettorali per comunicarlo, ma mentre li aspettavo ho dato una sbirciatina e ho visto che le schede erano già tutte segnate, è uno schifo, la Sicilia non cambierà mai" ULTIMO AGGIORNAMENTO: è stato risolto il mistero delle schede precompilate. A svelarlo è stato il signor Vittorio, un tipografo. Ecco la sua dichiarazione:" Scusatemi è tutta colpa mia. Avevo ricevuto una copia fac-simile e volevo compilarla per appenderla nella parete della mia tipografia. Ho programmato la stampante per fare una copia, ma la macchina si è inceppata e ne sono uscite 500mila. Non sapevo che farmene e le ho abbandonate per strada. Non so come siano arrivate anche a Messina, di sicuro qualcuno ha preso il pacco, ha lasciato Palermo e lo ha abbandonato nell’altra città una volta scoperto che non fosse qualcosa di utile. Chiedo ancora scusa per la mia distrazione".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Booble News!

Scegli il tuo contributo con

rank: 10404102

Bufale e Fake News

La bufala del vaccino "Bluetooth"

E' l'ultima bufala in ordine cronologico intercettata dai nostri debunker. Si tratta di un messaggio che sta circolando sulle chat Telegram per infondere paura e alimentare teorie complottiste. Ovviamente non c'è bisogno nemmeno di essere un tecnico informatico per comprendere che siamo davanti ad una...

La Bufala di Joël Martin, malato terminale di Covid-19 condannato a morte certa

Era da tempo che non intercettavamo una bufala via mail degna di essere pubblicata e questa, nello specifico, sarebbe arrivata direttamente nel cestino se non avessimo notato il particolare inerente il COVID-19. Al solito messaggio, dove si promettono somme stratosferiche in cambio di nulla e con un...

Tasuku Honjo oggetto di una bufala sul Coronavirus

E' tornata a circolare la bufala sulla non "naturalità" del Covid-19. Oggi su Whatsapp è nuovamente comparsa questa fake news che vi riportiamo integralmente: "Il vincitore del Premio Nobel 2018, il medico, scienziato e immunologo giapponese, il dottor Tasuku Honjo ha fatto scalpore oggi sui media dicendo...

Attenzione alle truffe via WhatsApp che promettono guadagni on line

Stanno circolando messaggi di questo tipo. In un momento di crisi è possibile che qualcuno possa abboccare a simili tranelli. Aziende, o professionisti seri, non recluterebbero mai agenti commerciali in questo modo. Ecco il messaggio che vi preghiamo di cancellare, rimuovendo e bloccando dalle amicizie...

WhatsApp Gold, arriva la bufala tutta d'oro

Non esiste nessuna versione di WhatsApp Gold Partiamo da un assunto: non esiste nessuna versione di WhatsApp denominata Gold. Non è in programma e nemmeno allo studio nessuna versione con tale nome. Detto questo il messaggio che sta circolando è l'ennesima Fake News, non cascateci. Cancellate questi...

Booble News - Il giornale dalla Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.