Home Tecnologia Sviluppato un nuovo prototipo di caricatore flessibile

Sviluppato un nuovo prototipo di caricatore flessibile

1540
CONDIVIDI
Creato un nuovo tipo di caricatore

Grazie ai notevoli passi avanti compiuti dalla tecnologia nello sviluppo del grafene, uno dei materiali più sottili e resistenti al mondo, è stato possibile utilizzarlo per sviluppare un nuovo tipo di caricatore flessibile per smartphone, capace di immagazzinare molta energia e rilasciarla in tempi brevi, permettendo di ricaricare velocemente i dispositivi elettronici a batteria.

 

Riporta Ansa che il progetto è stato portato avanti dall’Istituto Italiano di Tecnologia ed è stato presentato a Barcellona in occasione del Mobile World Congress 2018. Tale caricatore flessibile è definito come “supercondensatore” ed è stato sviluppato nei Graphene Labs dell’istituto di Tecnologia, inoltre fa parte del progetto internazionale Graphene, in cui l’Unione Europea ha investito oltre 1 miliardo di euro.

Comments