Home Attualità Può un videogioco scaricabile gratis fatturare più di una multinazionale? Ecco a...

Può un videogioco scaricabile gratis fatturare più di una multinazionale? Ecco a voi Fortnite Battle Royale

404
CONDIVIDI

di Edmondo D’Uva*12 anni, studente e videogiocatore in erba

Fortnite è un mondo ricco di esperienze da vivere. Atterra sull’isola e lotta per rimanere l’ultimo giocatore (o l’ultima squadra) in vita. Un divertimento assicurato con gli amici andando a un concerto o guardando un film. Si può creare un mondo a propria misura con le regole che si desiderano.” E’ quanto promesso dagli sviluppatori della Epic Games, creatori di Fornite.

Dal punto di vista commerciale Fortnite è un gioco incredibile. Gratuito da scaricare e installare (purtroppo solo da pc e console), questo videogioco è in grado di incassare più di 3000 euro al minuto (dati 2019). Facendo una moltiplicazione quasi 1,5 miliardi di euro.

Appena si inizia a giocare si sceglie la modalità preferita e poi si seleziona la città in cui andare selezionando armi, cure e scudi, facendo attenzione a non imbattersi nella tempesta.

Il gioco inizia sempre con gli avatar dei giocatori che si lanciano dal bus volante sorretto da un pallone aerostatico.

All’inizio della stagione 1 capitolo 1 di Fortnite , non c’erano né le skin e nemmeno il pass battaglia,  un oggetto in evidenza della che offre ai giocatori un’occasione per sbloccare oggetti estetici di gioco, V-buck (la criptovaluta del gioco) e molto altro ancora!

Nello shop della prima stagione c’erano delle skin che si potevano ottenere solo salendo di livello o comprando i v-buck con soldi reali (di qui l’incredibile fatturato del gioco).

Nella stagione 2 del capitolo 1 sono state introdotte le prime skin, zainetti, picconi, deltaplani e balletti, con il primo pass battaglia, il tema di questa stagione era dedicato ai cavalieri che si possono ottenere col pass.

Nella stagione 3 del capitolo 1 sono stati introdotti gli astronauti con una skin segreta “il mietitore” e con altre skin nel negozio dedicate ai dinosauri.

Passando alla stagione 4 del capitolo 1 sono state create nuove città e sono stati introdotti gli spray, dei graffiti realizzabili un po’ ovunque negli scenari. Tra le novità anche una skin segreta, denominata “Il Visitatore“ ed è avvenuto il primo evento: un razzo che volava sulla mappa creando della spaccature spazio temporali (rift) fino ad esplodere nel cielo del mondo virtuale creando una spaccatura gigante.

La stagione 5 del capitolo 1 è chiamata anche la “stagione dei rift” in cui è stato introdotto il primo veicolo, ovvero la golf kart. Assieme ad esso, la nuova skin segreta “Oblio” e alcune skin del pass battaglia (da ora in poi pass) erano disponibili in diversi stili.

Alla stagione 6 del capitolo 1 è comparso sulla mappa un cubo gigante che si è trasformato nell’isola volante di Kevin, arrivando a Loot Lake, la città principale del gioco. Intanto per quanto riguarda il pass sono state introdotte le coperture mimetiche, le scie, nuovi zaini in cui ci sono degli animali e la nuova skin segreta “A.I.M”.

Nella stagione 7 del capitolo 1 è finalmente natale, con più della metà del mondo virtuale ricoperto dalla neve. Le città principali sono: Pinnacoli pendenti, Pico polare in cui si può trovare la spada Infinity Blade ed altre città di cui non ricordo il nome. Nel pass si poteva scegliere se comprare il pass con due skin oppure il bundle che conteneva tre skin. Sono stati introdotti gli aerei, una skin segreta “Il Prigioniero” e il concerto di Marshmallow.

La stagione 8 del capitolo 1 è stata dedicata ai pirati e infatti c’era una nave e un vulcano e hanno introdotto le palle da criceto e una skin segreta “Rovina “. A fine stagione c’è stato un evento che ha sconvolto tutti i giocatori, praticamente il vulcano ha eruttato e ha distrutto tre città : Corso Commercio, Pico Polare e Pinnacoli Pendenti.

Arriviamo alla stagione 9 in cui Pinnacoli pendenti è diventata Neo Pinnacoli e Corso Commercio si è trasformata Mega centro commerciale. Sono stati aggiunti gli oveboard e le sfide “forbite” in cui bisognava cercare delle schede in tutta la mappa e scoprire il segreto della stagione 9. La skin segreta si chiamava “Singolarità “e alla fine c’è stato un evento in cui un robot, mix di cinque skin, ha combattutto contro un mostro che si trovava sotto Pico polare e, a fine evento, sbucò una gigantesca sfera chiamata “Punto Zero”.

Ultima stagione del capitolo 1 di Fortnite è la stagione X in cui dal punto zero fuoriuscirono le skin ristilizzate delle precedenti stagioni, con un look futuristico, attivabili solo con il pass. Nell’ultima stagione sono stati aggiunti i Bruti, che altro non sono che dei robot, e la skin segreta “Lo Scienziato“. Il capitolo 1 si è concluso con una meteora che ha colpito il punto zero cancellando tutta l’isola.

Il capito 2 si apre con un’isola completamente nuova, nuove armi, nuovi forzieri e nuove skin, con l’aggiunta anche di mezzi acquatici. Nuove anche le città con la possibilità di nascondersi anche nei cumuli di fieno e nei bidoni della spazzatura. La skin segreta della prima stagione è “Sorana“.

Nella stagione 2 del capitolo 2, chiamata “degli agenti” sono stati inseriti nel gioco i boss e gli elicotteri dislocati nelle varie zone. Alla Grotta c’era Brutus con la minigun, all’isola dello Squalo c’era Sky con lo scar e il rampino, al Pozzo c’era Nitroglicerina con l’arco esplosivo, all’Agenzia c’era Mida con la drum gun e infine allo Yacht c’erano Miascolo con  l’AK e Deadpool con le doppie pistole. La skin segreta di questa stagione è “Deadpool “ mentre in concerto i giocatori si sono goduti Travis Scott e Astro Jack.

Nella stagione 3 del capitolo 2 la mappa è stata ricoperta completamente d’acqua e i boss sono stati: A Gattogril, il gatto Kit con il pompa a carica e il lancia granato a onda d’urto, a La Fortiglia c’era Oceania con il vampafucile  e il chug jug infinito, a L’Autorità c’era Jules  con  la drub gun e il rampino. La skin segreta di questa stagione è stata “Acquaman“ con l’aggiunta di famelici squali ”cavalcabili”.

Passiamo alla stagione 4 del capitolo 2, quella dedicata agli Avengers con i vari step (soglie) del gioco dedicati ai vari eroi Marvel. La skin segreta di questa stagione è stata “wolverine”, mentre i boss sono stati: Iron man, alle Stark Industries, Doctor Doom al Dominio di Doom e Wolverine, tra la Foresta Frignante e Pantano Palpitante. La stagione si è conclusa con l’evento di Galactus che ha risvegliato il Punto Zero.

La stagione 5 del capitolo 2 è dedicata ai cacciatori in cui la maggior parte del  mondo di Fortnite è stato ricoperto dalla sabbia. I boss sono stati: The Mandalorian con il cecchino termico e il jetpack che si trovava accanto alla sua navicella; Predator all’interno della Fortezza furtiva, con il guanto dell’invisibilità. La skin segreta di questa stagione è stata proprio “Predator “.

La stagione attuale, che finisce tra poche ore è dedicata alla sopravvivenza dell’isola, infatti sono stati aggiunti dinosauri, polli, cinghiali, lupi, da cui si ricava carne e ossa e le rane per realizzare l’arco puzzolente. Il boss Assassino della Guglia è stato sostituito da Raz col l’arco esplosivo. La skin segreta è “Neymar Jr “.

L’attesa è finita, tra poco potremo giocare all’attesissima Stagione 7 che promette grandi novità, anche nel game play. Non ci resta che attendere ancora qualche ora, chissà che non arrivino gli alieni.

Comments