Home Attualità “Non do il mio consenso” torna virale la nuova regola di Facebook...

“Non do il mio consenso” torna virale la nuova regola di Facebook /Fake

2891
CONDIVIDI
Facebook

Ne avevamo già parlato in un altro articolo lo scorso luglio (leggi qui) torna oggi, leggermente modificata, il fake post con la nuova regola di Facebook.

Insomma le notizie false continuano a circolare e nessuno invece si preoccupa della quantità di dati, audio video e testuali, che Facebook sta raccogliendo e con i quali fattura ogni anno 55 miliardi di dollari.

Ecco l’inutile post che in molti stanno condividendo:

NON DO IL MIO CONSENSO

Domani inizia la nuova regola facebook per cui possono usare le tue foto. Non dimenticare la scadenza è oggi!!! Può essere usato in affari giudiziari nelle controversie contro di te. Tutto quello che hai postato diventa pubblico, anche i messaggi cancellati o le foto proibite. Un semplice copia-incolla non costa nulla, meglio prevenire che curare.

Non do a Facebook o alle entità associate a facebook il permesso di usare le mie foto, le mie informazioni, i miei messaggi o i miei post, passati e futuri. Con questa dichiarazione, avverto facebook che è formalmente vietato divulgare, copiare, distribuire o prendere qualsiasi altra misura impegnata nei miei confronti sulla base di questo profilo e / o del suo contenuto. Il contenuto di questo profilo è un’informazione privata e riservata. La violazione della privacy può essere punita dalla legge.

Nota: Facebook è ora un’entità pubblica. Tutti i membri devono pubblicare una nota di questo tipo. Se preferisci, puoi copiare e incollare questa versione. Se non pubblichi una dichiarazione almeno una volta, consenti tacitamente l’uso delle tue foto, così come le informazioni contenute negli aggiornamenti dello stato

NON DO IL MIO CONSENSO.

Comments