Home Attualità Neonati umiliati su Facebook dagli infermieri, scoppia lo scandalo

Neonati umiliati su Facebook dagli infermieri, scoppia lo scandalo

1543
CONDIVIDI
Infermiera fa ballare un neonato al ritmo di rap

Uno scandalo si è consumato nel Naval Hospital di Jacksonville, negli USA: alcuni infermieri sono finiti in manette per aver caricato sui social foto e video in cui umiliavano ed insultavano i neonati affidati alle loro cure.

 

Il Mattino riferisce che questi membri del personale sanitario avrebbero scattato foto dei bimbi in posizioni offensive, oppure mostrando loro il dito medio li hanno definiti “piccoli Satana”; c’è addirittura un video dove un neonato viene mosso al ritmo di rap.

Infermiera insulta un neonato e lo definisce un “piccolo Satana”

Tutti questi materiali pubblicati sui social hanno fatto scattare le polemiche e le reazioni indignate della gente, molti si sono lamentati con i membri del nosocomio ed hanno denunciato questi atteggiamenti offensivi. Lo staff ha fatto sapere che i responsabili sono stati puniti, mentre tutto il materiale offensivo sarà rimosso dalla Rete, con tante scuse per i genitori dei neonati, tenuti all’oscuro di tutto.

Comments