Home Attualità Napoli. Diventa virale il post di Enrico Nappi sull’Ospedale Cotugno

Napoli. Diventa virale il post di Enrico Nappi sull’Ospedale Cotugno

2932
CONDIVIDI

E’ diventato il simbolo di una Napoli che funziona, ispirato da un servizio di Sky UK, il post virale di Enrico Nappi che, dopo solo 5 ore dalla sua pubblicazione su Facebook, in modo spontaneo ed organico, aveva già raccolto più di 4mila condivisioni.

Mentre vi scriviamo, a meno di 24 ore dalla sua pubblicazione, le condivisioni sfiorano le 15mila, senza calcolare i rilanci e gli articoli come il nostro che oggi arriveranno.

Ecco il post integrale di Enrico Nappi, amministratore della Pagina CibiamoNapoli.it, da leggere e condividere:

“Al sud l’epidemia avrebbe arrecato danni incalcolabili, dicevano.

Il vero problema in Italia non era il coronavirus ma il mezzogiorno, dicevano.

Perché i nostri cittadini non rispettano le regole. Perché i nostri ospedali non erano all’altezza. Perché i nostri medici, infermieri ed operatori sanitari sono noti assenteisti cronici. Dicevano.

Poi abbiamo creato un protocollo di cura, ma non era efficace, dicevano.

Il protocollo ha iniziato a funzionare e l’hanno deriso, insieme al suo creatore, finché non è stato utilizzato in mezza Italia. Intanto altrove i contagi erano fuori controllo mentre qui, al sud, contenuti seppur preoccupanti ma era colpa del fatto che “noi” stiamo di più a casa perché non andiamo mai a lavorare. Dicevano.

Poi arriva #SkyUK e dedica un servizio all’ospedale Cotugno di Napoli descrivendolo così “mentre la velocità della tempesta virale ha colto tutti di sorpresa al nord, travolgendo gli staff medici, le cose in questo ospedale sono andate diversamente: i livelli di sicurezza ed organizzazione sono altissimi e tutti gli operatori svolgono i loro turni seguendo protocolli organizzati talmente efficienti da farne ospedale italiano modello, l’unico in Italia al 100% dedicato ai pazienti Covid-19 con zero contagi tra il personale medico e paramedico”.

1 Aprile 2020: ci confermiamo eccellenza internazionale e non è uno scherzo. È una splendida realtà. Raccontatelo voi al Dott.Galli, se vi va, io non ho il coraggio ne il tempo: ho da dedicare un lungo plauso ai nostri eroi in camice bianco, eccellenze internazionali della sanità!

 

Foto Copyright: Enrico Nappi screenshot Sky UK

Comments