Home Attualità La candela della speranza potrebbe essere un rito satanico: spegnetela immediatamente

La candela della speranza potrebbe essere un rito satanico: spegnetela immediatamente

3857
CONDIVIDI
Spegnete quelle candele

Togli per un momento la foto del tuo profilo e metti quella della candela della speranza, inviala a tutti i tuoi amici così che per 24 ore abbiano lo stesso profilo per tutti i malati del Covid-19 e così alla fine vedremo quante candele sono state accese

La candela della speranza

Sono in molti ad aver ricevuto (e a loro volta inviato) questa catena iniziata diverse ore fa e propagatasi a macchia d’olio.

La candela della Speranza

WhatsApp, Messenger e Instagram sono stati inondati da questa “Candela della Speranza“. La solita solfa, trita e ritrita, che approfitta dell’angoscia collettiva di questo momento storico per veicolare messaggi “inutili”.

A lanciare però l’allarme, sempre a mezzo social, è un parroco che ha allertato i suoi fedeli:

MESSAGGIO CRISTIANO URGENTE IMPORTANTE
Cancellate subito tutte le candele che avete messo nei social. E’ un rito satanico: il 24 marzo è la festa della bestia e si prepara con l’accensione di una candela dal 23 sera. Avvisate quanti hanno pubblicato l’immagine di una candela accesa. Grazie

Insomma bufale, catene, messaggi digitali a cui le persone, anche prelati, danno credito.

Noi ovviamente non ci crediamo ma, per quanto in formato digitale, abbiamo “spento la candela” pubblicando questa immagine di Radfotosonn da Pixabay

Comments