Home Attualità Diventa virale la catena contro le 600 euro alle partita IVA: “utilizzateli...

Diventa virale la catena contro le 600 euro alle partita IVA: “utilizzateli per acquistare macchinari salvavita”

289
CONDIVIDI

Tra le tante catene che in questi giorni circolano sul web ce n’è una che ha catturato la nostra attenzione.

La coperta troppo corta delle risorse da destinare agli aiuti dei cittadini italiani, in questa emergenza causata dal coronavirus,  ha costretto il governo a frazionare gli importi per le partita IVA che riceveranno un piccolo aiuto di 600 euro una tantum.

Per alcuni uno schiaffo alla grave situazione economica che si è venuta a creare e, forse per questo, ha deciso di condividere questa catena di Sant’Antonio.

Ecco il testo integrale:

Carissimo presidente Conte questi 600 euro che hai destinato per le partite iva, a mio parere li puoi devolvere direttamente agli ospedali che a loro servono di più.
Magari tanti 600 euro messi insieme possono servire per comprare qualche macchinario per salvare la vita a qualcuno e così almeno la nostra frustrazione sarà ricompensata dalla gioia di una buona azione.
Mi sento molto deluso a sapere che valiamo molto meno di un immigrato al quale diamo la dovuta e doverosa assistenza, oppure di un disoccupato che percepisce il reddito di cittadinanza, risorsa sempre presa da chi produce.
Noi p.iva continueremo a lavorare fino alla morte, in considerazione del fatto che neanche una pensione degna ci toccherà alla fine della nostra attività lavorativa.
Ma non fa niente , noi siamo combattenti e siamo abituati a stare in trincea e soprattutto siamo abituati a contare solo ed esclusivamente su noi stessi.
Tu che sei possessore di P. IVA Copia e incolla almeno alziamo la voce anche noi!!

 

Foto di moerschy da Pixabay

Comments