Home Attualità Il mondo del calcio piange Gigi Simoni, ex allenatore dell’Inter

Il mondo del calcio piange Gigi Simoni, ex allenatore dell’Inter

252
CONDIVIDI

Oggi è un giorno triste per il calcio italiano. Si è spento all’età di 81 anni Gigi Simoni, storico allenatore dell’Inter che nella stagione 1997-98 guidò i nerazzurri al trionfo in Coppa Uefa.

Soprannominato il “tecnico gentiluomo”, Simoni versava in gravi condizioni dal giugno scorso, quando venne colpito da un ictus. E’ così che nella mattinata di oggi, l’ex giocatore di Mantova, Napoli, Torino, Juventus, Brescia e Genoa, si è spento dopo aver lottato fino alla fine.

Come allenatore ha ottenuto otto promozioni da campionati professionisti (record condiviso con Osvaldo Jaconi, che però ha ottenuto anche altre tre promozioni da campionati dilettantistici, due sul campo e una con ripescaggio), con 7 promozioni in Serie A con Genoa (1975-1976 e 1980-1981), Brescia (1979-1980), Pisa (1984-1985 e 1986-1987), Cremonese (1992-1993) e Ancona (2002-2003), e una in Serie C1 con la Carrarese (1991-1992).
Nel 2003, in occasione del centenario della Cremonese, è stato nominato “allenatore del secolo” dei grigiorossi. Nel 2013 il Genoa ha inserito Simoni nella sua Hall of Fame.

Il mondo del calcio è in lutto e si unisce al dolore della famiglia e della moglie Monica.

Comments