Home Attualità Vincenzo Esposito Carmnella domani sarà ospite del Pizza Village d’Essai, sulla Terrazza...

Vincenzo Esposito Carmnella domani sarà ospite del Pizza Village d’Essai, sulla Terrazza Ferrari alla Rotonda Diaz

161
CONDIVIDI
Vincenzo Esposito Pizzeria Carmnella

Ci sarà anche Vincenzo Esposito, della Pizzeria e Trattoria Carmnella, ad animare l’approfondimento sul mondo della pizza, previsto per domani, venerdì 13 settembre, a partire dalle ore 20.00.

L’appuntamento è sulla Terrazza Ferrari, nell’ambito del Pizza Village, e il tema del confronto a cui è chiamato a partecipare Vincenzo Esposito è:  “PopPizza Largo alle periferie” con il sottotitolo “Quanto conta avere una pizzeria di riferimento sotto casa?”. Un incontro a più voci, nato da un’idea del giornalista Nio Antonio Puzzi, che modererà la serata.

Vincenzo, terza generazione di pizzaioli, è conosciuto come “Tropponapoletano”, ed è con una passione e una verve tipicamente partenopea che gestisce la sua Pizzeria a due passi dalla stazione di Piazza Garibaldi. Nonostante tra i  suoi cavalli di battaglia ci siano le classiche Margherita, Marinara e Cosacca,  la carta delle pizze si rinnova continuamente e conta una sessantina di proposte. Alcune ispirate a personaggi letterari, come quella dedicata a Elena Ferrante, realizzata con una base di ragù e l’aggiunta di ricotta fresca oppure suggerite da spunti di cronaca e di vita vissuta. Tra le più gettonate ci sono la “Margherita Sbagliata” e la “Dama”, quest’ultima nata da una ricetta donatagli dallo chef stellato Peppe Guida di Vico Equense, e rivisitata ad hoc da Vincenzo. Un altro classico è la Marinara con salame e munaciello, uno scrigno di grandi prodotti partenopei. Tutte vere e proprie delizie, da assaggiare.

 

Nella Pizzeria Carmnella, situata in via Cristoforo Marino, trovare posto non è semplice. Il perché lo si deve alla bontà delle sue creazioni, realizzate tutte con un eccellente impasto e con un’ottima materia prima utilizzata per i topping.

 

Il 28 e 29 settembre Vincenzo Esposito Carmnella, con il suo essere “Tropponapoletano”, sarà nel cuore della Toscana, a Gaiole in Chianti, a rappresentare Napoli con altri pizzaioli, partenopei e non, tutti affiancati dalla farine di Mulino Caputo.

 

Saranno due giorni ricchi di degustazioni ed eventi, nell’ambito del “Chianti Gourmet Experience”, in cui si avvicenderanno pizzaioli,  grandi chef stellati, pasticceri di fama internazionale, artigiani e  gelatieri campioni del mondo, grazie a un’idea dell’executive chef del Mandarin Oriental, Vincenzo Guarino.

Comments