Home Attualità “Tengo ‘o ffuoco dint’ ‘e vene”, un nuovo appuntamento da Carmnella

“Tengo ‘o ffuoco dint’ ‘e vene”, un nuovo appuntamento da Carmnella

348
CONDIVIDI

Dopo il grande successo di “Pizza&Champagne”, il vulcanico Vincenzo Esposito della Pizzeria Carmnella ha ideato un’altra delle sue serate “Tropponapoletane”. L’appuntamento è per mercoledì 19 febbraio quando, con lo slogan “Tengo ‘o ffuoco  dint’ ‘e vene”, il maestro pizzaiolo proporrà un menu passionale e sanguigno, messo a punto  con la collaborazione della cantina Casa Setaro.

Si comincia, neanche a dirlo, con un antipasto piccante: scagliuzzielli napoletani e soffritto, per poi passare alle pizze, a scelta tra la gettonatissima Elena Ferrante II stagione (quella con le polpettine, per intenderci), il Munaciello, la Dama e,  tra le  nouvelles entrées,  la pizza creata in omaggio a Mario Affinita, chef dello stellato Don Geppi  di Sant’Agnello e, in suo onore, battezzata “Gioia Affinita”.

I vini? In abbinamento, ci saranno calici di Casa Setaro, a scelta tra il rosso “Fuoco Allegro” e il bianco “Aryte”, entrambi prodotti con vitigni autoctoni, caratterizzati da un temperamento  “focoso e impetuoso che si sposa a meraviglia con le proposte  tropponapeletane di Carmnella.” La serata continuerà, non stop, dalle 19.00  alle 23.00

Per informazioni e prenotazioni: tel.081 5537425

Comments