Home Attualità Inghilterra. Condannata la banda degli stupratori di Facebook.

Inghilterra. Condannata la banda degli stupratori di Facebook.

1231
CONDIVIDI
la banda di stupratori
A Facebook rape gang (una banda di stupratori via Facebook)

Una notizia pubblicata dal giornale inglese Coventry Telegraph ha comunicato le pene inflitte ai 5 giovani componenti della Facebook rape band (letteralmente la banda di stupratori di Facebook).

Per ragioni di ordine pubblico non sono stati pubblicati gli indirizzi del domicilio delle famiglie dei 5 stupratori che poco prima di Natale sono stati dichiarati colpevoli di ben 18 violenze sessuali ai danni di ragazze incontrate sui social network.

Tutto iniziava su Facebook dove la banda adescava, con falsi profili social, le sue vittime promettendo regali griffati o passeggiate di shopping per le vie cittadine.

Almeno 5 delle loro vittime avevano meno di 16 anni.

Waqaar Khan(24 anni), il capo della banda, dovrà scontare 14 anni e mezzo di reclusione. Kadeem Bourne(23 anni) e Keenan Kelly (18 anni) dovranno scontare rispettivamente 13 anni e mezzo e 10 anni.

Meno pesanti le pene per Marcus Woolcock(22 anni) e Zahid Chaudhary (20 anni) che sconteranno 2 anni il primo e 18 mesi il secondo.

Sui social la notizia viene rilanciata per creare odio verso l’etnia dei 5 ragazzi, probabilmente di fede islamica. Quello che invece noi vorremmo sottolineare è che giovani deviati come questi, fortunatamente fermati ed arrestati, potrebbero essere i ragazzi della porta accanto. Internet ed i social network celano grandi insidie ed i più giovani devono conoscere il mezzo e i rischi che si corrono accettando inviti da sconosciuti.

 

 

Comments