Home Cronaca Choc a Pompei, 24enne si toglie la vita: soffriva di anoressia

Choc a Pompei, 24enne si toglie la vita: soffriva di anoressia

242
CONDIVIDI

Tragedia a Pompei, dove Grazia Severino è stata trovata agonizzante e priva di sensi da un uomo che andava a prendere la sua auto ieri pomeriggio nel vialetto che porta ai garage di un edificio in via Carlo Alberto. La giovane avrebbe compiuto oggi 24 anni.

All’inizio sembrava essere rimasta vittima di una aggressione a sfondo sessuale: caviglie rotte, tre ferite da lama al torace.

Le successive indagini e il racconto della famiglia hanno poi fatto emerge l’ipotesi del suicido.

Secondo quanto riporta La Stampa, infatti, Grazia non accettava il suo corpo ed era diventa anoressica. Il suo disagio psichico l’avrebbe spinta a compiere il gesto estremo.

Foto e fonte: La Stampa

Leggi anche:

Tragedia a Pompei, 24enne si toglie la vita: da anni combatteva contro l’anoressia

Comments