Home Attualità Bambini senza scuola: a Napoli nasce la «didattica ai balconi»

Bambini senza scuola: a Napoli nasce la «didattica ai balconi»

228
CONDIVIDI
Le scuole in Campania sono chiuse, ma ciò non ha fermato l’insegnante Tonino Stornaiuolo che ha lanciato una simpatica iniziativa: la Dab, ovvero la «Didattica ai balconi».
Tonino, maestro della scuola “Dalla Parte Dei Bambini” di Napoli, e i suoi collaboratori sono andati nei vicoli dei Quartieri Spagnoli, nel centro storico di Napoli per fare lezioni all’aperto.
“Dovevo fare qualcosa – racconta Tonino a Fanpage.it – così sono andato in giro per le strade a leggere Rodari ai bambini che hanno ascoltato dai balconi, nei giardini, sulle panchine. Se loro non possono stare in classe, siamo noi a dover portare loro pezzi di scuola”.

Comments