Home Arte e Cultura Salerno. Ebolitani Illustri 2017 – Convegno su “Matteo Ripa” presso l’Auditorium di...

Salerno. Ebolitani Illustri 2017 – Convegno su “Matteo Ripa” presso l’Auditorium di Santa Maria ad Intra di Eboli

307
CONDIVIDI
Eboli Turismo
Ebolitani Illustri
Accoglienza turistica e marketing territoriale saranno al centro del convegno che si terrà giovedì 30 marzo. A partire delle ore 18:00, nell’ambito della rassegna culturale “Ebolitani illustri” organizzata dal Comune di Eboli, in collaborazione col portale turistico della città, Weboli, e con l’alto patrocinio del MiBACT, si svolgerà il convegno dedicato a Matteo Ripa.

Nel Centro Antico di Eboli, presso l’Auditorium di Santa Maria ad Intra, il ricordo del missionario ebolitano della Congregazione de Propaganda Fide, incisore in Cina alla corte dell’Imperatore Kangxi e fondatore del “Collegio dei Cinesi” oggi Università degli Studi di Napoli.

La manifestazione vedrà anche un approfondimento sul tema dell’accoglienza turistica. Il convegno, infatti, sarà presenziato da Vincenzo Paudice, docente di progettazione e tecniche pittoriche, e da Michele Fatica, biografo di Matteo Ripa e docente emerito dell’Università L’Orientale di Napoli. Le conclusioni affidate a Giancarlo Dall’Ara, docente di Marketing del turismo e direttore di Chinese Friendly italy, avranno come focus la conoscenza del principale mercato turistico al mondo, quello cinese, e il suo sviluppo in Italia.
Chinese Friendly italy
Giancarlo Dall’Ara

Scopo della manifestazione, oltre quello di ricordare l’opera dell’ebolitano illustre, mostrare i vantaggi del marketing territoriale. Non a caso, la presenza del professor Giancarlo Dall’Ara, ideatore del concetto di albergo diffuso e presidente dell’omonima Associazione nazionale. Il termine sta a indicare una proposta ricettiva basata sul centro storico di una città o di un paese, in grado inoltre di offrire servizi di accoglienza, assistenza e ristorazione. Il focus dell’incontro ha già stimolato l’interesse di albergatori e amministratori locali, interessati a cogliere le opportunità di questo nuovo modo di fare turismo, in un territorio – quello della provincia sud di Salerno – dalle grandi prospettive.

Comments