Home Eventi Foggia, Street Food in piazza Duomo

Foggia, Street Food in piazza Duomo

399
CONDIVIDI

Dal 21 al 23 aprile in Piazza Duomo i migliori cibi di strada del mondo di Streetfood

Streetfood, Ancora Protagonista a Foggia con Libando

Prosegue la collaborazione con l’evento che animerà ancora una volta le piazze del centro di Foggia. Oltre 50 cibi di strada che incontreranno le migliaia di visitatori

 

Dal 21 al 23 aprile il cibo di strada con la tendina, quello firmato Streetfood, sarà protagonista in piazza Duomo e via Duomo a Foggia per la quarta edizione di “Libando, viaggiare mangiando”, in programma nel capoluogo pugliese in sei diverse piazze del centro storico. Una di queste, appunto piazza Duomo e tutta via Duomo, sarà ancora una volta animata dai sapori dei migliori cibi di strada da tutta Italia e dal mondo proposti e certificati dall’Associazione nazionale Streetfood che per l’occasione organizzerà uno Streetfood Village con oltre 50 cibi presenti. «Siamo partner di questa iniziativa fin dalla prima edizione e abbiamo contribuito negli anni alla sua crescita – spiega il presidente di Streetfood, Massimiliano Ricciarini – animando, come nella filosofia dei nostri eventi, il cuore del centro storico di Foggia, con i suoi negozi e le sue attività».

 

I cibi di strada presenti. A Libando saranno presenti come tutti gli anni gli evergreen della tradizione del cibo di strada italiano: arrosticini abruzzesi, pane e panelle, pane ca’ meusa, arancine e cannoli, bombette di Alberobello (Ba) o l’hamburger di Chianina certificato IGP. Tra gli stranieri: la paella valenciana, il kurtos e il gulasch dall’Ungheria, le arepas venezuelane e altre novità italiane come la focacceria umbra e le pittule salentine.

 

Libando, viaggiare mangiando. E’ il grande evento promosso e organizzato dal Comune di Foggia, Assessorato alla cultura, in collaborazione con l’associazione Di terra di mare, l’impresa creativa Red Hot e Streetfood Italia che animerà Foggia dal 20 al 23 aprile prossimi. La manifestazione, cresciuta negli anni, è arrivata a coinvolgere ben sei piazze, alle quali si aggiunge anche via Duomo. Quest’anno, infatti il villaggio gastronomico – che sarà aperto da venerdì 21 a domenica 23, dalle 11 fino a tarda sera – oltre a piazza Cattedrale, piazza Mercato, piazza Purgatorio e piazza Cesare Battisti, coinvolgerà piazza Municipio e piazza Martiri Triestini. La grande novità è che in quest’ultima piazza troverà spazio la pizza napoletana con la presenza dei campioni mondiali della tanto amata specialità. “Dopo aver creduto già il primo anno nel grande valore culturale dell’evento – spiega ancora Massimiliano Ricciarini – abbiamo “occupato” piazza Duomo riportandovi aggregazione giovanile e contribuendo a riaprire attività locali. Poi è stata la volta di Piazza Mercato appena rimessa a nuovo. Un grande traguardo e una scommessa vinta. La nuova sfida di questa quarta edizione sarà quella di portare interesse e promuovere il tratto iniziale di Via Duomo che collega il centro storico ai viali del passeggio foggiano”.

 

L’Associazione nazionale Streetfood. Nata ad Arezzo nel 2004, è stato il primo progetto in Italia a promuovere il cibo come cultura e il cibo di strada come format vincente in quanto “riassume in un cartoccio” storia e tradizioni di ogni regione d’Italia da gustare con le mani. Nel 2015 sono stati 28 gli eventi in tutta Italia e 35 nel 2016 toccando quasi due milioni di persone. Un successo non solo per gli organizzatori degli eventi, ma da condividere con gli operatori economici del settore e le realtà territoriali che hanno creduto in questo progetto.

Comments