Home Sport Juve-Lazio, sfida nella sfida tra Dybala e Immobile

Juve-Lazio, sfida nella sfida tra Dybala e Immobile

207
CONDIVIDI
Juventus Lazio - Sabato 14 ottobre 2017

La sfida tra Juventus e Lazio in programma all’Allianz Stadium di Torino sabato 14 ottobre alle 18 apre l’8ª giornata di campionato in Serie A. Sfida importante alla ripresa dopo poco meno di due settimane di sosta del torneo per dare spazio alle Nazionali e alle qualificazioni alla prossima Coppa del Mondo. Già, proprio le qualificazioni, fattore mai da trascurare quando riprende il campionato. Stanchezza e stress per partite e viaggi (per tanti intercontinentali) potrebbero incidere sulla prestazione.

La Juventus parte favorita, vuoi per il fattore campo e vuoi perché negli ultimi anni ha raccolto il maggior numero di vittorie contro i biancocelesti – 9 negli ultimi 11 precedenti – anche se l’ultima a sorridere è stata proprio la Lazio che il 13 agosto scorso conquistò allo Stadio Olimpico di Roma la Supercoppa Italiana per 3-2. È stato quello il terzo e ultimo confronto del 2017 dopo che i due precedenti, quello del 20 gennaio a Torino in campionato e del 17 maggio a Roma in Coppa Italia, erano stati vinti dalla Juventus per 2-0. Si diceva dell’effetto Stadium e sono i numeri a spiegarne il motivo: 37 vittorie nelle ultime 38 gare giocate in casa in campionato per la squadra di Massimiliano Allegri. Inoltre, in 23 delle ultime 27 gare di campionato disputate a Torino, la Juventus ha sempre segnato almeno 2 reti e, a proposito di gol, Juventus-Lazio sarà anche sfida nella sfida: da una parte Paulo Dybala e dall’altra Ciro Immobile, le cui prime marcature sono bancate rispettivamente a 3.75 e 7.00 su Betfair.

La “Joya” torna a Torino dopo aver conquistato in extremis il pass per i Mondiali con la sua Argentina. Nell’ultimo impegno contro l’Ecuador, Dybala non ha visto il campo, perché tenuto in panchina dal ct Jorge Sampaoli. E non aveva trovato spazio nemmeno nella gara precedente in casa contro il Perù. Zero minuti, dunque, per lui ma anche una lunga traversata transoceanica che non lo restituirà certo alla Juventus fresco e riposato. Il capocannoniere della Serie A con 10 gol nelle prime 7 giornate ha già segnato 9 volte alla Lazio, 7 volte con la maglia bianconera (la prima al debutto con la maglia della Juventus nella Supercoppa italiana 2015/2016) e 2 con quella del Palermo.

A inseguire Dybala nella classifica cannonieri c’è Ciro Immobile, giocatore che nel settore giovanile bianconero è cresciuto (militando nella Primavera con la quale ha conquistato due Tornei di Viareggio), ma che in prima squadra non ha mai trovato spazio e che, anzi, in passato fece la fortuna del Torino, rivale cittadina della Juve a tal punto da attirare su di sé le antipatie della tifoseria bianconera che non gli risparmia fischi e improperi ogni volta che il bomber di Torre Annunziata scende in campo contro di loro. Immobile, che nelle ultime gare di qualificazione alla prossima Coppa del Mondo ha giocato 90 minuti sia contro la Macedonia sia contro l’Albania, ha all’attivo 9 gol nel campionato attuale. Contro la Juventus ha segnato tre volte: la prima quando nella stagione 2012/2013 vestiva la maglia del Genoa e le altre due nella già citata Supercoppa italiana dell’agosto scorso.

Per maggiori info sull’iscrizione a Betfair per approfittare delle quote citate, consultare la scheda sul bonus di benvenuto di www.sportytrader.it.

Comments