Home Attualità Minniti blocca: Nessuna emergenza migranti

Minniti blocca: Nessuna emergenza migranti

627
CONDIVIDI
Marco Minniti - foto di Roberto Monaldo

Attualmente in Italia non sono presenti condizioni che permettano di attuare lo stato di emergenza umanitaria. Queste è quanto spiegato dal Ministro degli Interni Marco Minniti, Il Giornale riporta infatti l’intervento di Minniti alla Camera in cui ha spiegato come la gestione dei flussi migratori deve essere attentamente pianificata e strutturata a dovere, senza le logiche emergenziali.

 

Questa presa di posizione ha suscitato la reazione del centrodestra, che ha immediatamente contestato l’intervento di Minniti, chiedendo con intento provocatorio quanti migranti dovranno ancora sbarcare per dichiarare lo stato di emergenza. Il Ministro degli Interni ha già incontrato i prefetti dei capoluoghi di Regione per discutere temi che abbiano impatto sul territorio, tra cui la questione migranti e l’accoglienza. Si era già discusso della possibilità di attuare lo stato di emergenza per affrontare adeguatamente il problema dell’immigrazione, secondo Minniti non sussistono le condizioni per farlo e quindi non verrà dichiarato.

 

In Aula l’onorevole di Forza Italia Renato Brunetta ha risposto affermando che lo stato di emergenza è stato dichiarato dai cittadini che non ne possono più e dalla società che sta collassando sotto il peso dell’immigrazione, ed ha proseguito elencando tutte le supposte conseguenze negative dei flussi migratori senza controllo, quali i conflitti tra sindaci e prefetti, lo squilibrio istituzionale, la mancanza di trasparenza e la clandestinità dovuta a tutti i provvedimenti di espulsione andati a vuoto.

Comments