Home Motori Alfa Romeo Stelvio in autostrada, l’incontro con una Tesla Model S

Alfa Romeo Stelvio in autostrada, l’incontro con una Tesla Model S

2071
CONDIVIDI

Il primo viaggio in autostrada con la Stelvio in dotazione di AB Tech Informatica lo abbiamo effettuato su un tragitto breve che dalla Costiera Amalfitana ci ha condotti a Roma in occasione dell’evento Gambero Rosso Bar d’Italia 2018.

Se nel misto stretto delle curve dell’Amalfitana quest’auto diverte e convince, l’autostrada non è l’ambiente naturale del SUV medio dell’Alfa Romeo o almeno non lo è il modello in dotazione (benzina 280CV Q4 first edition).

Abbiamo faticato a trovare una posizione comoda al posto guida che, pur avendo infinite regolazioni elettriche, in generale non da la sensazione di avvolgere il guidatore. A qualcuno farà piacere ma sembra di essere alla guida di un’auto tedesca senza però i vari gadget tecnologici a cui Audi, Mercedes e BMW ci hanno ormai abituati.

Viaggiando a velocità consentite dal codice della strada la nota positiva sono i consumi, per il resto siamo davvero lontani dal piacere di guida che regalavano agli inizi di questo secolo le versioni GTA della 156 o della 147 (entrambe 250cv con trazione anteriore).

Nota di colore l’incontro, documentato in questo video, con una Tesla Model S che viaggiava sulla corsia più a destra a velocità di circa 90 km/h, non sappiamo se in modalità autonoma per risparmiare energia oppure ai comandi di un guidatore senza fretta.

Comments