Home Attualità Sbloccare il conto BancoPosta: la truffa arriva via messaggino

Sbloccare il conto BancoPosta: la truffa arriva via messaggino

4193
CONDIVIDI
Il messaggio che arriva sul vostro cellulare

Attenzione alle nuove attività di phishing (tecniche con le quali si fa credere all’utente di trovarsi su un sito ufficiale per poi estorcere i dati personali e rubare la sua identità o i suoi conti correnti) diventano sempre più invasive arrivando anche sotto forma di sms o messaggi social.

 

Oggi abbiamo intercettato questo messaggio che non ha nulla a che fare con “Poste Italiane” e con i suoi tecnici della sicurezza:

Gentile Cliente, il tuo conto Poste è stato bloccato. Siete pregati di accedere al www.sbloccareposte.com per seguire la procedura di sblocco. PosteItaliane Sicurezza.

Il messaggio invita a cliccare sul link che vi porta ad un portale identico a quello di poste italiane:

Il portale Fake per rubare la vostra identità ed i vostri soldi
Il portale Fake per rubare la vostra identità ed i vostri soldi

Appena inserirete i vostri dati immediatamente, dall’altra parte del mondo o sotto casa vostra, ci sarà un delinquente che provvederà a svuotare il vostro conto lasciandovi al verde.

Attenzione quindi a questi messaggi e ricordate che in caso di blocchi, anche di natura tecnica, Poste Italiane e qualsiasi altro istituto di credito non vi contatteranno mai con un messaggio di questo tipo. Quando avete dubbi contattate sempre il numero di telefono dell’azienda o recatevi alla filiale più vicina per maggiori chiarimenti.

Comments