Home Fashion Kat Kerkhofs, la bella moglie di Martens su Instagram: “Vedi Napoli e...

Kat Kerkhofs, la bella moglie di Martens su Instagram: “Vedi Napoli e poi muori 💙”

629
CONDIVIDI
Positano
Vedi Napoli e poi Muori

E’ bastato un semplice gesto, anzi un semplice post, per la bella Kat Kerkhofs per mettere a tacere le voci che negli ultimi mesi volevano l’attaccante belga del Napoli Dries Mertens lontano dal rinnovo con la sua squadra per colpa di una crisi sentimentale.

 

Con una bellissima foto che la ritrae di spalle con Positano sullo sfondo Kat ha zittito le male lingue che parlavano di un suo allontanamento, oltre che per impegni lavorativi, per la crisi che starebbe attraversando con il marito.

 

“Vedi Napoli e poi muori” con tanto di cuoricino azzurro è la semplice frase utilizzata per ricongiungere anche l’ambiente, interno ed esterno alla squadra, la stessa utilizzata per il suo primo articolo da blogger apparso sul suo sito personale (julietsjourney.com) il 2 agosto 2014.

Hotel Caruso kat kerkhofs
La bella coppia affacciata dalla infinity pool dell’Hotel Caruso di Ravello

Ancora oggi sul blog campeggia una stupenda fotografia del lungomare di Napoli visto dall’alto. Meravigliose poi le parole utilizzate per descrivere Napoli e la sua gente: “Dopo aver trascorso un anno da turista curiosa, cercando di adattarmi al ritmo della città (cosa che continuo a pensare sia impossibile) posso affermare che Napoli è una delle città più sottovalutate d’Europa. La frase dello scrittore Goethe nel 18° secolo: “Vedi Napoli e poi muori”, non poteva essere più appropriata. Come leggerete sui miei prossimi posta la bellezza della città va ben oltre le parole.”

kat kerkhofs stile e glam
In escursione sull’isola di Capri

 

La Costiera Amalfitana è rimasta nel cuore della bella Kat, che la scorsa estate ha passato un indimenticabile soggiorno tra Ravello e Positano (leggi l’articolo de Il Vescovado Costa d’Amalfi), visitando anche l’isola di Capri. Una vacanza da sogno “social” condivisa con i tanti follower tifosi del Napoli e non.

Comments