Home Attualità Un 2018 di buone notizie e contro le Fake News! #BoobleItalia

Un 2018 di buone notizie e contro le Fake News! #BoobleItalia

363
CONDIVIDI
Il nostro vecchio logo va in pensione

Permetteteci di ringraziare 1.177.987 volte, una per ogni visita ricevuta sul nostro blog, di formulare 940.787 auguri di felice anno, uno per ogni visitatore diverso, e di emozionarci 2.334.933 volte, una per ogni pagina aperta sul nostro portale.

Sono questi i numeri da cui partiamo, sono le statistiche del 2017, il primo anno di vera attività di Booble Italia che, senza nessun finanziamento pubblico, ha iniziato la sua campagna di informazione alternativa, contro le fake news e contro i media allineati.

Ringraziamo con questo primo articolo del 2018 i tanti amici che quotidianamente leggono e condividono i nostri post sui vari social, grazie per aver compreso i nostri sforzi e di aver perdonato qualche nostro errore. Un grazie anche al nostro vecchio logo che, grazie all’adesione al progetto Italia Lifestyle, è mutato acquisendo il family feeling della Locali d’Autore SRL (www.sitodautore.it)

Il nostro nuovo logo

In chiusura permetteteci di citare  le fonti, autorevoli e “disinteressate”, a cui accingiamo quotidianamente e che contribuiscono alla crescita di questo nostro progetto editoriale:

Giovanni D’Agata Lo sportello dei Diritti

Carmen Davolo Dieffe Comunicazione

Gennaro Capodanno Presidente Valori Collinari Napoli

Eleonora Casula www.ele22.it

Emiliano Amato Il Vescovado

Christian De Iuliis Comitato lista del Nulla

E tutti i personaggi pubblici che, grazie ai loro post social, hanno scosso la coscienza politica e civile di questo paese.

Cosa ci attende nel 2018? Non lo sappiamo, noi evolviamo con voi, navighiamo a vista in un mare di informazioni, spesso inutili e ridondanti, cercando di far risaltare quello che riteniamo utile. Restateci vicino.

Comments