Home Attualità Roma: donna disabile bloccata da giorni con il fratello morto in casa,...

Roma: donna disabile bloccata da giorni con il fratello morto in casa, salvata dai servizi sociali

978
CONDIVIDI
Tre tifosi olandesi arrestati dopo aver lanciato pietre e una pianta

Una donna 87enne rimasta bloccata per giorni nel letto di casa sua, mentre a poca distanza il cadavere del fratello minore, 80 anni, morto per un malore, andava in putrefazione.

 

Il Messaggero riporta questo terribile avvenimento, tenutosi a Roma, che ha coinvolto l’anziana disabile e senza famiglia. Il fratello era l’unica persona che si recasse da lei per accudirla, e la sua morte improvvisa ha quasi portato alla morte anche la donna. Fortunatamente gli addetti dei Servizi Sociali, bussando alla porta, si sono accorti che qualcosa non andava ed hanno avvisato la polizia. Gli agenti hanno sfondato la porta con l’aiuto dei vigili del fuoco, trovando il cadavere del fratello in avanzato stato di decomposizione. L’anziana era gravemente denutrita e indebolita, ma viva, ed è stata quindi portata all’ospedale Pertini, dove è ancora in cura.

 

I magistrati intanto hanno predisposto la rimozione della salma del fratello, mentre da’ora in poi saranno i Servizi Sociali ha prendersi cura della donna.

Comments