Napoli, paura attentati: autista polacco lascia camion incustodito e scatta l’allarme

Napoli, paura attentati: autista polacco lascia camion incustodito e scatta l’allarme

1557
CONDIVIDI
L'autocisterna inquadrata da una videocamera di sorveglianza

E’ accaduto oggi, giorno del Santo Natale, in pieno centro a Napoli. L’autista di un’autocisterna con targa bulgara ha lasciato il grosso mezzo parcheggiato nei pressi di piazza Garibaldi.

Alcuni passanti, terrorizzati dagli attacchi terroristici avvenuti in giro per l’Europa, hanno immediatamente allertato la Polizia. Immediato l’intervento di Vigili del Fuoco e della squadra artificieri della Polizia di Stato coadiuvati dagli uomini dell’Esercito italiano.

Chiusi gli accessi, veicolari e pedonali, di tutte le vie adiacenti la zona al fine di scongiurare il pericolo attentato.

Fortunatamente la paura e l’apprensione sono durate poco meno di un’ora. Il conducente, di nazionalità polacca, è stato identificato ed invitato a spostare immediatamente l’automezzo. Chissà se avrà compreso il caos che ha creato.

Comments