Home Cronaca Ischia: diciottenne muore travolta dalle onde di fronte agli occhi degli amici,...

Ischia: diciottenne muore travolta dalle onde di fronte agli occhi degli amici, il corpo viene trovato al largo

167
CONDIVIDI
Ischia

Ad Ischia è accaduto un evento tragico: la napoletana Alessia Piatti, 18 anni, è morta annegata nella acque di Cava dell’Isola, il corpo è stato trovato sulla vicina spiaggia di Citara.

 

Secondo Il Messaggero, la ricostruzione delle autorità afferma che la ragazza stava facendo il bagno con alcuni amici di fronte alla spiaggia di Cava dell’Isola, quando è stata travolta e trascinata via dalle onde impetuose, sollevate dai forti venti di ponente.

 

Alcune indiscrezioni confermano che Alessia non sapeva nuotare, per di più il fondale del mare di Cava dell’Isola diventa subito profondo, tanto che una volta travolta dalle onde i suoi amici l’hanno persa di vista, restando a guardare impotenti mentre la furia del mare la portava al largo.

 

Una volta dato l’allarme le volanti della polizia si sono recate immediatamente sul posto, ed insieme ad alcune imbarcazioni della Guardia Costiera hanno dato il via alle ricerche di Alessia. Purtroppo il suo corpo è stato ritrovato da alcuni bagnanti nel mare antistante la vicina spiaggia di Citara, i tentativi di soccorso i sono rivelati inutili e la salma è stata portata all’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno. La madre della giovane è stata accompagnata dalla polizia al Rizzoli.

 

Un altro triste avvenimento che ricorda una vicenda simile accaduta qualche settimana fa in Sardegna(clicca per leggere l’articolo), ed ancora una volta occorre ricordare che il mare è estremamente pericoloso. Bisogna prendere tutte le precauzioni necessarie prima di tuffarsi, assicurandosi che le condizioni per farlo siano propizie.

Comments