Home Cronaca Bambina lasciata in auto dalla madre: è salva

Bambina lasciata in auto dalla madre: è salva

665
CONDIVIDI

Madre chiude nell’auto rovente la bimba di tre anni e fa la spesa: salva

 

Ennesimo fatto di cronaca di un altro bambino in tenerà età dimenticato in auto. L’episodio è successo ieri a Curtatone (Mantova) quando una mamma ha lasciato in auto la figlia di tre anni nel parcheggio di un ipermercato, ed è andata a fare la spesa, in una giornata in cui la temperatura esterna superava i 36 gradi. Arrivata ieri pomeriggio alle 17 al supermercato in auto, la donna ha lasciato la figlia nell’abitacolo, con il finestrino socchiuso, per entrare nel negozio e fare la spesa. Forse pensava di impiegarci pochi minuti e invece, stando alle testimonianze, la donna è ritornata solo dopo mezzora. Nel frattempo, intorno alla sua auto c’erano i vigili del fuoco, i carabinieri, la polizia locale e un’ambulanza allertati dalla guardia giurata.

 

L’episodio non ha avuto conseguenze perché un vigilante del supermercato, attirato dal pianto disperato della bimba, ha evitato il peggio. Non c’è stato bisogno di ricovero in ospedale dato che è bastato darle da bere e la bimba si è ripresa subito. La donna rischia ora una denuncia per abbandono di minore. Ogni volta che la cronaca riporta questo tipo di fatti, commenta Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, la nostra associazione li cita affinché questi episodi assurdi, che possono essere evitati, non accadano più. Quanti altri bambini dovranno morire ancora prima di prendere provvedimenti? L’unico modo per azzerare questo tipo di incidenti è posizionare sul sedile delle auto un sistema salvavita anti-distrazione come quello oggi utilizzato per mettere le cinture.

Comments